Equitazione, FEI World Cup Jumping Bordeaux 2019: vince il tedesco Daniel Deusser. Decimo Michael Cristofoletti


L’equitazione mondiale ha fatto tappa in Francia: Bordeaux ha ospitato la tappa di Coppa del Mondo di salto ostacoli che ha visto concludersi da pochissimo l’evento clou. Una sfida tra i migliori 40 binomi al mondo che ha riservato appena sei netti sul percorso base molto selettivo ed una grande sfida ulteriore al jump-off.

Ad imporsi è stato il tedesco Daniel Deusser su Tobago Z, che ha completato anche il secondo tracciato con un percorso netto in 46″37, mentre alla piazza d’onore ecco il belga Gregory Wathelet su Iron Man van de Padenborre  in 47″72,  mentre al terzo posto si è classificato l’iberico Eduardo Alvarez Aznar su  Rokfeller de Pleville Bois Margot in 49″16.

Due gli italiani in gara, ma nessuno è riuscito ad accedere al jump-off: decimo posto per Michael Cristofoletti su Belony, che sul percorso base ha accusato 4 penalità chiudendo in 70″82, mentre Piergiorgio Bucci su Deniro si è classificato 28° accumulando 12 penalità con il crono di 71″20.

In classifica di Coppa del Mondo di salto ostacoli ha chiuso in testa in vista delle Finali di Goteborg il tedesco Daniel Deusser con 99 punti, davanti al connazionale Christian Ahlmann, secondo a quota 72, ed all’elvetico Steve Guerdat, terzo con 65. Il migliore degli italiani è rimasto Lorenzo De Luca, 11° a quota 47.

 

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Giancarlo Dalla Riva LPS

Lascia un commento

scroll to top