Ciclismo, Ben Swift in terapia intensiva dopo una brutta caduta in allenamento, milza lacerata per il corridore del Team Sky


Bruttissima notizia in casa Team Sky. Il corridore inglese Ben Swift è stato coinvolto in una brutta caduta mercoledì scorso, durante una sessione di allenamento a Tenerife con il compagno di squadra Geraint Thomas e si trova in terapia intensiva a causa di una grave lacerazione della milza. La formazione britannica ha reso nota la dinamica dell’incidente: Swift è caduto in discesa a causa di una pietra sulla carreggiata e dovrà restare in osservazione per i prossimi giorni al fine di evitare complicazioni. Nessuna frattura comunque per il 31enne di Rotherham che è rimasto comunque cosciente e ricorda perfettamente l’accaduto.

Nella giornata di ieri il corridore inglese ha ringraziato i propri sostenitori attraverso Twitter, rassicurando tutti circa le proprie condizioni. “Mi trovo ancora in terapia intensiva al momento, ma spero di passare nel reparto normale già domani. Il sanguinamento della milza è stato fermato, ma dobbiamo continuare a monitorarlo. Oltre a questo problema ho riportato ferite facciali ed eruzioni cutanee. Grazie a tutti per gli auguri di pronta guarigione” ha scritto Swift.

Loading...
Loading...

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

roberto.pozzi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Radu Razvan / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top