Atletica, Gianmarco Tamberi supera 2.27 a Banska Bystrica. Alessia Trost si ferma a 1.94


A Banska Bystrica (Slovacchia) è andato in scena il tradizionale meeting riservato al salto in alto, l’Italia si presentava con tutte le sue stelle in questa specialità. Gianmarco Tamberi ha saltato un buon 2.27, un centimetro in più rispetto alla propria prestazione della scorsa settimana a Karlsruhe: il marchigiano ha superato l’asticella al primo tentativo e poi si è cimentato con 2.30 fallendo due tentativi davvero di pochissimo. Il già Campione del Mondo al coperto ha dato risposte importanti in vista degli Europei (1-3 marzo a Glasgow), oggi ha portato a casa un buon secondo posto alle spalle del giapponese Naoto Nobe che si è spinto fino a 2.33.

Prova confortante anche da parte di Alessia Trost che ha piazzato un discreto 1.94, eguagliando così lo stagionale siglato lo scorso 26 gennaio a Hustopeche: la friulana ha superato la misura al terzo tentativo prima di commettere tre nulli a 1.97, misura che invece non rivela sorprese al fenomeno Mariya Lasitskene capace di vincere davanti all’azzurra (la russa ha poi superato anche i due metri, fallendo le prove a 2.06). Elena Vallortigara ha invece bagnato l’esordio con 1.90, chiudendo al terzo posto, mentre Desirèe Rossit si è fermata a 1.80.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FIDAL/Colombo

Lascia un commento

scroll to top