Volley femminile, Champions League. Tutto facile per Novara: espugnata Cannes (3-0)


L’obiettivo era vincere, magari in fretta, per iniziare a concentrarsi sul big match di sabato contro Conegliano. Obiettivo centrato per la Igor Gorgonzola Novara che concede il tris di vittorie nel girone preliminare di Champions League espugnando con un secco 3-0 il campo del Cannes di Signorile e Carocci in campo e di Marchesi in panchina.

Poco più di un’ora ha impiegato la squadra di Barbolini ad avere ragione delle francesi che non sono mai riuscite ad impensierire realmente la capolista del campionato italiano in un match a senso unico che ha visto la squadra italiana dominare in tutti i fondamentali, a partire dalla battuta, sempre molto efficace e in grado di mettere in difficoltà le ricevitrici francesi, fino ad arrivare ad un attacco non certo devastante ma positivo quanto basta per non dare appigli alla formazione di casa.

Nel primo set partenza a razzo delle novaresi che scendono in campo con la formazione titolare, scattano avanti 10-5 e non danno mai la possibilità al Cannes di entrare in partita. Novara non sbaglia praticamente mai e vola sul 25-16. Nel secondo set c’è anche un pizzico di suspance quando, avanti 10-5, la Igor Gorgonzola si concede un attimo di distrazione e le padrone di casa ne approfittano per portarsi sull’11-10 (muro su Egonu). Barbolini richiama all’ordine le sue che ripartono forte (16-13) e nel finale, con in campo Plak e Nizetich, chiudono con il punteggio di 25-17.

Il terzo set è la fotocopia del primo. Novara senza patemi scatta avanti ancora 10-5 ma stavolta non c’è il ritorno di Cannes che si avvicina al massimo a -3 (21-18) ma Novara fa valere battuta e muro e chiude con il punteggio di 25-19, conquistando altri tre punti che le permettono di rimanere a punteggio pieno in vetta alla graduatoria del girone che comprende anche Lodz e Minsk, avversarie domani sera in una sfida da dentro o fuori.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top