Pallamano, Mondiali 2019: trionfa la Danimarca! Norvegia annichilita in finale 31-22


Si chiude con il successo della Danimarca l’edizione 2019 dei Mondiali di pallamano maschile, al termine di una finale dominata contro la Norvegia per 31-22, disputata proprio in casa, all’interno del Jyske Bank Boxen di Herning, di fronte a quasi quindicimila spettatori.

Una gara sostanzialmente senza storia, in cui i ragazzi allenati da Jacobsen, superata l’emozione iniziale, sono riusciti ad allungare dal 4-4 fino al 18-11 che ha chiuso la prima frazione, trascinati da un ispirato Mikkel Hansen e dalle parate di Niklas Landin, vero muro per Sander Sagosen e compagni. Nella ripresa la storia non cambia e sul 25-15 la Danimarca trova la doppia cifra di vantaggio, iniziando una passerella durata fino al 60′, ovvero fino al 31-22 finale. Migliore in campo (e probabilmente dell’intera competizione) il terzino danese Mikkel Hansen, autore di 7 reti, e per larghi tratti apparso onnipotente contro tutti.

Per la Danimarca si tratta del primo titolo iridato, il giusto riconoscimento per una delle selezioni più forti degli ultimi dieci anni, formata da giocatori di livello assoluto che hanno conquistato anche due Europei e la medaglia d’oro olimpica a Rio 2016.

 

gianni.lombardi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Ivica Drusany – Shutterstock

Lascia un commento

scroll to top