Equitazione, Coppa del Mondo salto 2019: Henrik von Eckermann vince ad Amsterdam, Piergiorgio Bucci miglior italiano


Termina con il successo di Henrik von Eckermann la tappa di Amsterdam della Coppa del Mondo di equitazione, specialità salto, dopo una gara dal percorso molto selettivo, che porta al jump-off appena 8 binomi sui 39 iscritti, lasciando fuori molti dei favoriti, tra cui Maikel van der Vleuten, Simon Delestre e Robert Whitaker.

Ad abbandonare subito le speranze di vittoria ci sono anche tutti gli italiani, con Piergiorgio Bucci 11° su Driandria con una penalità, Emanuele Gaudiano 14° in sella a Chalou con 4, Michael Cristofoletti 20° insieme a Belony con 5 ed Alberto Zorzi 30° su Danique, accumulando addirittura 12 penalizzazioni.

Nello spareggio, von Eckermann, 37enne di Nyköping, realizza in sella a Toveks Mary Lou un percorso netto e veloce, chiudendo in appena 33.01 secondi, precedendo in classifica lo svizzero Pius Schwizer su Cortney Cox ed il tedesco Daniel Deusser, tra i favoriti, che sale sul podio insieme al suo Tobago Z.

Nella classifica di Coppa del Mondo troviamo in testa proprio Deusser, a quota 79 punti, seguito dall’altro tedesco Christian Ahlmann e dallo svizzero Steve Guedart, oggi assenti, mentre il migliore degli italiani è Lorenzo De Luca, decimo.

gianni.lombardi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Catwalker – Shutterstock

Lascia un commento

scroll to top