Distensione tra Coni e Governo? Giovanni Malagò: “Ottimista sulla riforma dello sport”. Giorgetti: “La politica non farà intrusioni”

Giovanni Malago' Unicusano Roma - Roma Gas & Power Roma Campionato Basket LNP 2016/2017 Roma 27/11/2016 Foto Ciamillo-Castoria


Nella giornata odierna si sono svolti gli Stati Generali dello Sport, una giornata di approfondimenti e dibattiti organizzata dal Coni presso il Salone d’Onore di Palazzo H a Roma. Le prime dichiarazioni rilasciate dai protagonisti hanno lasciato intendere che c’è un clima di distensione tra Governo e Coni dopo le polemiche dell’ultimo periodo in merito alla riforma dello sport voluta da Palazzo Chigi.

Il Presidente Giovanni Malagò ha chiarito in apertura: “Non ero ottimista quando è arrivato questo provvedimento (riforma del Coni approvata nella legge di Bilancio, ndr), lo sono invece oggi perché gli impegni presi sono importanti. Sarebbe una forma di autolesionismo se poi non avessero riscontro nella pratica“. Il sottosegretario Giancarlo Giorgetti ha prontamente risposto: “Non c’è nessuna volontà di fare intrusione da parte della politica. Il Coni resta nella sua assoluta autonomia che, anzi, viene esaltata: per le federazioni non cambia assolutamente nulla. Continueranno a fare quello che facevano prima, i contributi continueranno ad esserci come prima e spero anche di più. Questa riforma non è perfetta ma è buona, deve essere attuata ed implementata con la collaborazione di tutti”.

Lo stesso Giorgetti ha poi parlato in merito alle Olimpiadi Invernali 2026 e della candidatura di Milano-Cortina d’Ampezzo: “Il Governo dà le garanzie che servono per organizzare l’evento, poi chi organizza l’evento deve farsi carico di costi e benefici. Il governo è stato chiaro e stiamo collaborando, poi il comitato organizzatore e gli enti alla sua base si sono detti disponibili a sostenere gli oneri e questa era la condizione affinché la procedura potesse andare avanti. Alla fine oneri e onori“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

dichiarazioni da Ansa

Lascia un commento

scroll to top