Classifica Dakar 2019 Auto, la graduatoria ed i distacchi. Al-Attiyah al comando dopo cinque tappe


Coraggio, temerarietà, e sangue freddo: sono questi gli ingredienti che accompagnano una delle corse che hanno fatto la storia, giunta quest’anno alla 41esima edizione. Si parla della Dakar, l’undicesima in Sud America e la prima solo nel territorio peruviano, capace di attirare e di far male nel breve volgere di un istante. Si pensa ad uno dei primattori di questo rally: Fabrizio Meoni, re nel 2001 e nel 2002 in sella alla KTM e scomparso in quel maledetto 2005, quando aveva deciso che quella sarebbe stata l’ultima volta. Purtroppo per lui e per tutti gli appassionati il destino espresse un giudizio definitivo e categorico. Di acqua però ne è passata sotto i ponti e ci accingiamo a vivere una corsa dalle palpitanti emozioni, con meno giorni di gare ma con un chilometraggio notevole. Un percorso che si sviluppa in un mix di zone aride e sabbiose tra la costa e la celebre cordigliera delle Ande. Si prenderà il via dalla capitale del Perù Lima e da quel momento non si potrà far altro che concentrarsi sulla strada da seguire nel più breve tempo possibile. La sfida che dà sempre vuol conciliare la prestazione con l’affidabilità sarà esaltata negli 11 giorni di competizione e negli oltre 5500 km da percorrere. Di seguito la classifica della categoria “Auto”:

CLASSIFICA DAKAR 2019 – AUTO

1 301 1 301 N. AL-ATTIYAH TOYOTA 29:15:50 0:00:00 00:00:00
2 307 N. ROMA MINI 30:02:19 0:46:29 00:00:00
3 306 S. LOEB PEUGEOT 30:02:35 0:46:45 00:00:00
4 304 S. PETERHANSEL MINI 30:09:20 0:53:30 00:00:00
5 308 C. DESPRES MINI 31:31:17 2:15:27 00:00:00
6 303 J. PRZYGONSKI MINI 31:35:40 2:19:50 00:00:00
7 305 M. PROKOP FORD 32:11:57 2:56:07 00:00:00
8 314 Y. AL RAJHI MINI 33:10:47 3:54:57 00:00:00
9 300 C. SAINZ MINI 35:58:05 6:42:15 00:00:00
10 302 G. DE VILLIERS TOYOTA 36:16:51 7:01:01 00:04:00

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Cristiano Barni / shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top