Ciclismo, la top10 dei corridori più pagati nel 2019. La classifica degli stipendi. Nibali sul podio


Peter Sagan è il ciclista più pagato al mondo: lo slovacco della Bora-Hansgrohe si avvicina ai sei milioni di euro, confermandosi come uno dei migliori atleti sulle due ruote anche in virtù dei tre titoli iridati consecutivi conquistati. Alle sue spalle Chris Froome: il britannico, vincitore di ben quattro Tour de France e dell’ultimo Giro d’Italia, sta segnando la storia di questo sport nell’ultimo decennio e il Team Sky lo ripaga per le sue prestazioni con circa 5,5 milioni di euro a stagione. Il celebre network televisivo chiuderà la propria partnership al termine della stagione appena incominciata e sicuramente ci saranno delle novità anche sul contratto del britannico che però per il momento guarda tutti dall’altro in basso insieme al pluri Campione del Mondo.

Si tratta di cifre molto interessanti e notevoli che ribadiscono come il ciclismo sia uno sport capace di garantire stipendi importanti agli atleti più forti in circolazione, i migliori interpreti dei pedali possono vantare ingaggi degni di un calciatore. Ma quali sono i dieci ciclisti più pagati al mondo? Vediamo nel dettaglio la top 10, ricordando che i dati non sono ufficiali. Già detto di Froome e Sagan, il podio virtuale è completato dal nostro Vincenzo Nibali. Lo Squalo, infatti, può sorridere con i meritati quattro milioni di euro all’anno che gli arrivano sul conto corrente dalla Bahrain Merida, squadra con cui è in scadenza di contratto: il siciliano, capace di vincere le tre grandi corse a tappe per almeno una volta in carriera e di trionfare anche al Giro di Lombardia e alla Milano-Sanremo, è indubbiamente una delle figure simbolo degli anni 2000 e continua a regalare emozioni con imprese epiche.

La quarta posizione è invece occupata da chi non ti aspetti: Fabio Aru porta a casa circa 3,2 milioni di euro, la sua ultima stagione è stata da incubo con il ritiro forzato alla Corsa Rosa e la pessima Vuelta di Spagna, ma il suo stipendio rimane faraonico e la UAE Emirates paga profumatamente le prestazioni del Cavaliere dei Quattro Mori, chiamato a un pronto riscatto nel 2019. Alle sue spalle si piazza il gallese Geraint Thomas, vincitore dell’ultimo Tour de France che percepisce circa 3 milioni di euro dal Team Sky. A seguire il colombiano Nairo Quintana (2,5 milioni di euro) che continua a inseguire il successo alla Grande Boucle, i velocisti Marcel Kittel (2,3 milioni di euro) e Mark Cavendish (2 milioni di euro), lo spagnolo Alejandro Valverde (1,8 milioni di euro per il Campione del Mondo) e il norvegese Alexander Kristoff (1,8 milioni di euro).

 

STIPENDI E INGAGGI CICLISTI (TOP TEN):

1) Peter Sagan 6 milioni di euro
2) Chris Froome 5,5 milioni di euro
3) Vincenzo Nibali 4 mlioni di euro
4) Fabio Aru 3,2 milioni di euro
5) Geraint Thomas 3 milioni di euro
6) Nairo Quintana 2,5 milioni di euro
7) Marcel Kittel 2,3 milioni di euro
8) Mark Cavendish 2 milioni di euro
9) Alejandro Valverde 1,8 milioni di euro
10) Alexander Kristoff 1,8 milioni di euro

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top