Sci alpino, Coppa Europa Funesdalen 2018: l’azzurro Simon Maurberger domina il gigante davanti a Feurstein e Reymond, 5° Liberatore


Uno strepitoso Simon Maurberger ha vinto il gigante di Funesdalen, in Svezia, valevole per la Coppa Europa di sci alpino 2018-2019. Lo sciatore nato a Brunico ha centrato il successo dopo aver chiuso al comando anche la prima manche con il tempo di 57.85 e un vantaggio di 29 centesimi su Patrick Feurstein e 41 su Marco Reymond. Nella seconda discesa il classe 1995 ha poi gestito nel migliore dei modi la situazione, non rischiando nulla e chiudendo con il tempo complessivo di 1:56.30, staccando lo svizzero Marco Reymond di 39 centesimi e l’austriaco Patrick Feurstein di 60.

Quarta posizione per il finlandese Arttu Niemela a 70 centesimi, quinta per il nostro Federico Liberatore, che nella seconda manche ha recuperato ben nove posizioni, chiudendo a 1.04 dal compagno di squadra. Al sesto posto troviamo il norvegese Lucas Braathen a 1.05, mentre al settimo si è piazzato il suo connazionale Fabian Wilknes Solheim a 1.09 a pari merito con lo svizzero Sandro Jenal. Nona posizione per il francese Remy Falgoux a 1.10, decima per lo svedese Mattias Roenngren a 1.16, 11esima per il nostro Giulio Zuccarini a 1.41.  14esimo Andrea Ballerin a 1.60, mentre tutti gli altri, da Alex Zingerle a Alessandro Brean, passando per Michelangelo Tentori hanno chiuso oltre la 20esima posizione. Out nella seconda manche Alex Vinatzer.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS DI SCI ALPINO





alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 Foto: PHOTOMDP / Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top