LIVE Sci alpino, SuperG Val Gardena 2018 in DIRETTA: solo Svindal batte Innerhofer!


Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del superG della Val Gardena, gara valevole per la Coppa del Mondo maschile di sci alpino. Prende il via ufficialmente il lungo fine settimana dolomitico. Si incomincerà con la due giorni della Val Gardena con un supergigante e una discesa libera. Oggi è il giorno del Super G. Finora sono arrivate le vittorie di Kjetil Jansrud e Max Franz, che sono anche tra i grandi favoriti per la vittoria finale. Un grandissimo equilibrio comunque in questa specialità dove nella lotta per la vittoria sono presenti Aksel Lund Svindal (otto successi sulla Saslong), Vincent Kriechmayr, Beat Feuz e Mario Caviezel, già due volte sul podio. In casa Italia fari puntati su Dominik Paris e Christof Innerhofer, che cercano di rompere la maledizione della Val Gardena, con l’ultima vittoria azzurra che risale al 2008 con Werner Heel.

La gara è in programma alle ore 12.00. Non perdetevi nulla con la DIRETTA di OA Sport. Buon divertimento e seguitela con noi.

La startlist e i pettorali di partenza





 

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL SUPERG

CLICCA QUI PER IL VIDEO DEL SECONDO POSTO DI INNERHOFER

Grazie a tutti per averci seguito, appuntamento a domani con la discesa libera.

13.25 Matteo Marsaglia 30esimo a 1.83.

13.18 Mattia Casse 22esimo a 1.52.

13.10 Emanuele Buzzi 19esimo a 1.44.

13.03 Sono scesi i primi 30, il risultato è ormai acquisito: vince il norvegese Aksel Lunk Svindal con 5 centesimi di vantaggio sul nostro Christof Innerhofer, terzo l’altro norvegese Jansrud a 27 centesimi.

13.02 Tumler positivo nei primi due intermedi, poi va un po’ lungo e chiude 14esimo a 1.15.

13.01 Krenn disputa una prima metà di gara davvero eccellente, poi commette un errore ed è 12esimo a 1.14.

12.59 Ganong 18esimo a 1.45. Ora l’austriaco Krenn.

12.57 Roulin 21esimo a 1.63. Ora lo statunitense Ganong, da non sottovalutare.

12.55 Discreta gara di Kosi che chiude in 15esima piazza. Ora lo svizzero Roulin col pettorale 27.

12.52 Qualche errore di troppo per Carlos Janka, 20esimo a 1.75 da Svindal. Sono scesi i migliori 25, ormai il risultato è ufficiale. Tocca allo sloveno Kosi.

12.51 Cochran si ferma a 1.59, chiuderà nelle retrovie. Ora tocca a Carlo Janka.

12.49 Il norvegese Saugestad è 17° a 1″52.

12.48 4 dei primi 7 classificati sono norvegesi. Uno strapotere che in superG dura da anni…E non accenna a placarsi.

12.47 L’americano Biesemeyer è sesto a 1″93.

12.45 Lo sloveno Cater è 14° a 1″21.

12.43 Svindal al comando con 5 centesimi su Innerhofer e 27 su Jansrud. 4° Kilde a 0.66. Solo Innerhofer in mezzo ai norvegesi.

12.41 Sejersted chiude settimo a 87 centesimi.

12.41 Incredibile Sejersted, +0.16 al secondo…

12.40 Il norvegese Sejersted fa paura, appena 8 centesimi di ritardo al primo intermedio!

12.39 L’austriaco Mayer perde tanto nel finale ed è sesto a 89 centesimi.

12.39 Mayer si sta giocando il podio, ma non sarà facile.

12.38 Mayer vicinissimo, 14 centesimi da Svindal al primo rilevamento.

12.37 Fill è 15° a 1″88. Tocca a Mayer.

12.36 Non è il vero Fill. Un secondo di ritardo dopo 32″ di gara.

12.35 L’austriaco Franz chiude nono a 1″12. Adesso Peter Fill, che non è in forma.

12.34 Niente da fare per Franz, già 62 centesimi di vantaggio al primo intermedio.

12.33 Ottima gara per Sander, è settimo a 1″03. Attenzione ora all’austriaco Max Franz. Ricordiamo che Svindal guida con 5 centesimi su Innerhofer, 27 su Jansrud e 66 su Kilde.

12.32 Attenzione al tedesco Sander, appena 7 centesimi di ritardo al primo intermedio.

12.31 L’austriaco Kriechmayr è solo ottavo a 1″18.

12.30 Kriechmayr paga 71 centesimi al secondo intermedio. Con ogni probabilità Innerhofer chiuderà secondo a 5 centesimi da Svindal. Una beffa che fa male…

12.29 L’austriaco Walder è 11° a 1″62. Ora Kriechmayr.

12.27 Svindal beffa Innerhofer per soli 5 centesimi. Sfuma il sogno della vittoria per l’azzurro. Il norvegese ci fa sempre male…

12.26 5 centesimi di vantaggio per Svindal al primo intermedio. Stesso tempo al secondo.

12.25 Kline è ottavo a 1″25. Ora il momento forse decisivo: Aksel Lund Svindal è lo spauracchio azzurro. Proviamo a scacciarlo…

12.24 Già 32 centesimi di ritardo per lo sloveno Kline al primo intermedio, salgono a 75 al secondo.

12.23 Kilde è terzo a 61 centesimi. Attenzione che sta spuntando il sole in alcuni tratti della pista, dunque la visibilità sta migliorando. Non una buona notizia per Innerhofer.

12.22 Sale a 41 il ritardo del norvegese.

12.22 11 centesimi di ritardo per Kilde al primo intermedio.

12.21 Partito il norvegese Kilde.

12.20 Ora c’è la pausa tv. Innerhofer ha disputato una gara eccezionale, è davvero migliorato tantissimo nei tratti di scorrimento. A 34 anni potrebbe essere iniziata una nuova carriera per lui, un po’ come fu per Peter Fill qualche stagione fa. Ora giochiamoci la vittoria: mancano ossi duri come Svindal, Kriechmayr, Mayer…Sarà una gara lunga…

12.19 Il tedesco Ferstl è terzo a 77 centesimi. Ora altro pericolo dalla Norvegia, Aleksander Aamodt Kilde.

12.18 17 centesimi all’intermedio per il tedesco Ferstl.

12.17 DIETROOOOOOOO!!!! Jansrud è alle spalle di Innerhofer, secondo per 22 centesimi! Ora sogniamo la vittoria!

12.17 24 centesimi di ritardo per Jansrud al terzo intermedio.

12.16 Momento chiave con il norvegese Jansrud. E’ avanti 5 centesimi al primo intermedio.

12.15 NOOOOOOO!!! Fuori Paris! Ha saltato una porta! Era staccato di 65 centesimi da Innerhofer, poteva inserirsi al secondo posto, che peccato.

12.14 8 centesimi di vantaggio per Paris!

12.13 Reichelt chiude secondo a 87 centesimi da Innerhofer. L’azzurro ha perso qualcosa solo nel tratto finale, circa 15-20 centesimi. Ora Dominik Paris!

12.13 Reichelt ha già 54 centesimi di ritardo da Innerhofer al secondo intermedio.

12.12 Innerhofer sontuoso, non ha sbagliato niente, non si vedeva così da anni. Classe autentica, un secondo di vantaggio su Caviezel.

12.11 IMMENSOOOOOOOOOOOOOOOO!!! PRIMISSIMOOOOOOOOOOO!!! UN SECONDO DI VANTAGGIOOOOOOOOOOOOO!!! STRATOSFERICOOOOO!!! TITANICOOOO!!! Come ha sciato Innerhofer, da far vedere nelle scuole di sci! Pazzesco! La perfezione assoluta!

12.10 48 centesimi di vantaggio per Innferhofer al primo intermedio.

12.09 Lo svizzero Feuz è secondo a 12 centesimi da Caviezel, due elvetici davanti a tutti. Ora Innerhofer, Reichelt e Paris. Momento decisivo…

12.08 Subito due errori per Feuz, ma è dietro di appena 18 centesimi al primo intermedio.

12.07 Cook resta in piedi per miracolo con una spaccata aerea. Il tempo ovviamente ne risente, è quarto a 1″48. Vediamo Feuz ora, è un tracciato filante, adatto all’elvetico.

12.06 Cook avanti di 6 centesimi al primo rilevamento.

12.05 Caviezel si scatena nella parte bassa e si porta in testa con 39 centesimi su Theaux. Ora il canadese Cook, poi lo svizzero Feuz.

12.05 Passa avanti di 13 centesimi al terzo intermedio.

12.04 Al primo intermedio Caviezel è in ritardo di 21 centesimi.

12.03 Giezendanner è secondo a 51 centesimi dal connazionale Theaux. Ora Mauro Caviezel, rivelazione stagionale.

12.02 Ora un altro francese Giezendanner, poi subito lo svizzero Caviezel, leader della classifica di specialità.

12.01 Prestazione molto positiva per il francese Theaux, che non ha commesso particolari sbavature. Avrà tenuto troppo o ha davvero disputato una grande gara? 1’30″09 il crono del transalpino.

12.00 Iniziato il superG maschile della Val Gardena. In pista il francese Theaux.

11.57 Il primo a partire sarà il francese Theaux.

11.56 Cielo terzo sulle Dolomiti, è una stupenda giornata di sole.

11.54 Ricordiamo i pettorali degli azzurri: 6 Innerhofer, 8 Paris, 18 Fill, 33 Buzzi, 40 Casse, 43 Marsaglia, 57 Prast, 58 Cazzaniga.

11.52 Nei giorni scorsi si sono disputate due prove libere per quanto riguarda la discesa su questa pista, Ganong e Franz hanno realizzato i migliori tempi ma si è messo in luce anche Innerhofer.

11.51 Sarà una gara per velocisti puri! Il tracciatore francesi non ha sfruttato al meglio le caratteristiche di una pista straordinaria.

11.49 Il tracciato è molto filante, bisognerà essere davvero molto veloci. E’ un superG tutto dritto, non ci sono neanche delle ondulazioni. Non si notano grandi difficoltà.

11.47 Chi riuscirà a domare la Saslong? Favoriti i norvegesi Svindal e Jansruz, l’austriaco Franz ha vinto a Beaver Creek e punta alla doppietta. Da tenere d’occhio anche Vincent Kriechmayr, Beat Feuz e Mario Caviezel.

11.45 Quindici minuti all’inizio della gara, sale la febbre in Val Gardena. Ricordiamo che questo superG anticipa la discesa di domani.

11.43 Dominik Paris è stato terzo a Beaver Creek, speriamo che l’azzurro riesca a fare la differenza anche oggi.

11.41 L’Italia si affida in particolar modo a Christof Innerhofer e Dominik Paris che possono puntare al podio. Ci sarà anche Peter Fill ma non è in buone condizioni fisiche dopo la caduta di Beaver Creek.

11.39 Non splende il sole in Val Gardena, cielo nuvoloso ma buona visibilità: ci sono le condizioni per disputare una bella gara.

11.37 Si gareggia su una delle piste più storiche e affascinanti del Circo Bianco. La gara inizierà alle ore 12.00.

11.35 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del superG della Val Gardena, prova valida per la Coppa del Mondo 2018-2019 di sci alpino.

Lascia un commento

scroll to top