LIVE Nuoto, Mondiali 2018 in DIRETTA: batterie 14 dicembre. 4×50 e 4×200 stile azzurre in finale! Quadarella eliminata nei 400 stile, Musso ok!


Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della quarta giornata dedicata alle batterie dei Mondiali 2018 di nuoto in vasca corta ad Hangzhou (Cina). Il Tennis Center dell’Expo Olimpica ed internazionale della città cinese sarà teatro di un day-4 che mette i brividi per quanto concerne i colori azzurri. Sono davvero tanti gli atleti del Bel Paese che gareggeranno nella piscina asiatica e lo spettacolo potrebbe essere per palati fini.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLE FINALI DEI MONDIALI DI NUOTO DI OGGI (14 DICEMBRE) DALLE 12.00

Per l’Italia in vasca in questo day-4 ritroviamo Simona Quadarella e Martina Carraro, rispettivamente nei 400 stile libero e nei 100 rana. Le azzurre dovranno impegnarsi al 101% per staccare il biglietto per la finale, essendo due specialità che non riescono  gestire al 100%. Tuttavia ci si aspettano da loro grandi cose. Tornano in acqua anche Piero Codia e Matteo Rivolta nei 50 farfalla uomini mentre vedremo esibirsi anche le due staffette 4×50 sl uomini e la 4×200 stile libero uomini in cui dall’Italia ci attendiamo un piazzamento onorevole.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della quarta giornata dedicata alle batterie dei Mondiali 2018 di nuoto in vasca corta ad Hangzhou (Cina): cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti. Si comincia alle 02.30. Buon divertimento!

Gli azzurri in gara in batteria e gli orari –  La presentazione delle batterieIl medagliere dei Mondiali 2018 di nuoto in vasca corta

 





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

4.21: Si chiude qui la quarta mattinata di gare ad Hangzhou. Ancora belle soddisfazioni per l’Italnuoto e una piccola delusione con Simona Quadarella fuori dalla finale dei 400 stile libero, dove l’Italia sarà comunque rappresentata da Erica Musso. L’appuntamento è come sempre per le 12 con la quarta sessione di finali e semifinali. Buona giornata!

4.20: Gli azzurri entrano in finale con il terzo tempo ed oggi avranno un Detti in più nel motore. Ecco le finaliste della 4×200 stile libero uomini: Russia, Usa, Italia, Cina, Australia, Brasile, Svezia e Portogallo

4.18: la Russia vince nettamente la seconda semifinale in 6’51″27, davanti ad Australia e Brasile. Italia in finale!

4.17: Russia nettamente avanti, poi Brasile e Australia all’ultimo cambio

4.15: Russia, Brasile, Australia a metà gara

4.14: Brasile Russia e Australia al primo cambio della seconda semifinale

4.10: Bravo Zuin che proprio sul filo di lana batte il cinese e regala all’Italia il secondo posto e la finale pressochè certa! Vincono gli Usa 6’52″81, per gli azzurri 6’55″97

4.08: All’ultima cambio Usa, Cina e Italia a 8 centesimi

4.06: Dopo la seconda frazione Cina, Usa, Lituania, Italia tutte molto vicine. Bene Ciampi

4.05: Dopo la prima frazione Lituania, Cina, Usa, Italia

4.02: Ora la prima semifinale della 4×200 stile libero uomini con gli azzurri all’assalto di un posto in finale con Megli, Ciampi, Proietti Colonna e Zuin che sfidano la Lituania di Rapsys, Cina e Stati Uniti

4.01: Il finandese Pytakivi si aggiudica lo spareggio per la semifinale dei 50 farfalla battendo il brasiliano Santana con 22″71

3.59: E’ un super tempo quello di Martina Carraro che sfiora il record italiano in 1’05″06, a soli sei centesimi da Castiglioni che comunque chiude con un ottimo 1’05″24. Entrambe qualificate per le semifinali con terzo e sesto tempo. Queste le semifinaliste: Meili, Atkinson, Carraro, Lecluyse, Shi, Castiglioni, Hansen, Laukkanen, Yu, Watanabe, Vall, Temnikova, Simonova, Mamie, Meilutyte, Imai

3.58: Vince la statunitense Meili, terza Carraro, quinta Castiglione. Entrambe non dovrebbero avere problemi per la qualificazione

3.56: La cinese Yu in 1’05″55 si aggiudica la penultima batteria, solo quinta un’appesantita Meilutyte

3.53: La cinese Shi in 1’05″24 vince la terz’ultima batteria in rimonta su Hansen e Laukkanen

3.52: Non parte la statunitense Hannis

3.50: La turca Gunes vince la terza batteria in 1’07″39

3.48: Buadrono delle Fiji vince in 1’12″57 la seconda batteria dei 100 rana donne. Nella sesta e ultima Castiglioni e Carraro

3.47: La cambogiana Sok vince la prima batteria dei 100 rana donne in 1’15″37

3.43: Purtroppo Simona Quadarella fallisce l’ingresso alla finale dei 400 stile con 4’04″74 che gli vale il nono posto. Erica Musso c’è con il settimo tempo. le finaliste sono Titmus, Smith, Wang, Li, Egorova, Kohler, Musso e Salamatina

3.42: Wang vince in 4’00″73, Quadarella dovrebbe essere fuori dalla finale. Musso, invece, è sicuramente in finale

3.41: Situazione invariata ai 300 metri. Quadarella si stacca ulteriormente

3.40: A metà gara Wang, Li e Kohler. Quadarella è quinta

3.39: Wang, Li e Kohler ai 100 metri

3.36: L’australiana Titmus si aggiudica la quarta batteria con il tempo di 4’58″58, davanti a Smith e a una buona Musso che chiude in 4’03″37. Ora Quadarella nell’ultima batteria

3.35: Risale bene Musso ai 300. E’ terza alle spalle di Titmus, scatenata, e Smith

3.34: A metà gara ancora Titmus, Smith, Salamatina.

3.33: Ai 100 Titmus, Smith, Salamatina. Musso indietro

3.33: Kapas rinuncia anche ai 400

3.31: La turca Boceckler si aggiudica la terz’ultima batteria dei 400 stile donne con il crono di 4’09″90. Ora Musso al via

3.25: la croata Miletic vince in rimonta con 4’17″43 la seconda batteria dei 400 stile donne

3.19: Chen di Taipei domiuna la prima di cinque batterie dei 400 stile libero donne con il tempo di 4’16″49. Nella quarta Erica Musso, nella quinta Simona Quadarella. Le prime otto vanno direttamente in finale

3.13: In semifinale entrambi gli azzurri: Rivolta col 13mo, Codia col 15mo tempo. Questi i semifinalisti dei 50 farfalla uomini: Santos, Carter, Kusch, Le Clos, Yasue, Vekovishchev, Coetzee, Tsurkin, Kawamoto, Metella, Andrew, Gures, Rivolta, Stojkovski, Codia. Spareggio Santana-Poytakivi

3.13: Dominio del brasiliano Santos che vince in 22″41 l’ultima batteria

3.11: Vince Le Clos in 22″67, quinto Rivolta in 23″02, settimo Codia in 23″03. Qualificazione alla semifinale difficile per gli azzurri. Non è partito Dressel

3.09: Carter di Trinidad e Tobago con 22″53 si aggiudica la terz’ultima batteria davanti a Vekovishchev e Kawamoto. Ora Codia e Rivolta

3.08: Vince con il tempo di 23″24 il russo Gkolomeev la ottava batteria dei 50 farfalla

3.06: Il kazako Mussin con 23″35 si impone nella settima batteria e va in testa alla classifica

3.04: Il colombiano Reales si aggiudica la sesta batteria in 23″96 e va in testa alla graduatoria provvisoria

3.03: Alvarez della Costarica con 24″73 vince la quinta batteria

3.01: Il keniano Mohamed si impone nella quarta batteria in 26″10

2.59: Abass del Sudan si aggiudica la terza batteria in 27″74

2.57: Fonua di Tonga vince la seconda batteria dei 50 farfalla uomini. Nella decima di undici in gara Rivolta e Codia

2.53: In semifinale nei 50 dorso donne si qualificano: Medeiros, Fu, Smoliga, De Waard, Pilhatsch, Takemura, Davies, Barratt, Cini, Kubova, Jallow, Kromowidjojo, Fesikova, Tchorz, Baker e Seebohm

2.52: La statunitense Smoliga vince l’ultima batteria in 26″51 davanti alla connazionale Barrat

2.51: Vince la penultima batteria la brasiliana Medeiros in 126″13 davanti alla cinese Fu, ultima Carlotta Zofkova, eliminata, con 27″62

2.49: Vince la giapponese Takemura in 26″53 davanti alla britannica Davies. Ora Zofkova

2.48: Di Liddo non è al via della gara

2.47: L’olandese De Waard si aggiudica in 26″48 la terza batteria dei 50 dorso. Nella quarta al via Elena Di Liddo

2.45: Soukup delle Seychelles vince la seconda batteria in 31″95

2.43: Joassaint di Haiti vince in 31″48 la prima batteria dei 50 dorso donne. Nella quarta di sei al via Elena Di Liddo, nella quinta Carlotta Zofkova,

2.40: Queste le finaliste della 4×50 stile libero uomini: Italia, Russia, Usa, Australia, Sud Africa, Bielorussia, Giappone e Germania

2.39: La Russia vince con 1’24″18 la seconda batteria e dunque l’Italia avrà la corsia 4 in finale, davanti ad Australia e Giappone

2.38: A metà gara Giappone, Russia, Australia

2.36: Che bella Italia! Gli azzurri con 1’24″10 si aggiudicano la prima batteria e di fatto volano in finale, battendo Usa e Sud Africa!

2.35: A metà gara Italia, Sud Africa, Usa

2.33: Ora l’Italia con  Condorelli, Vergani, Zazzeri, Miressi al via nella prima di due batterie della 4×50 stile libero uomini

2.32: Il polacco Juraszek central la finale con un grande 20″98, battendo l’olandese Puts

2.31: Sta per partire lo spareggio dei 50 stile libero

2.30: Italia al via con Megli, Ciampi, Proietti Colonna e Zuin nella prima batteria della 4×200 stile uomini

2.29: Quadarella e Musso saranno al via dei 400 stile libero che qualificano le prime otto direttamente alla finale, Carraro e Castiglioni sono tra le papabili per il passaggio del turno nei 100 rana

2.27: Zofkova e Di Liddo cercheranno l’accessom in semifinale nei 50 dorso, Codia e Rivolta proveranno a superare il turno nei 50 farfalla

2.26:: Italia a caccia della finale, poi, nella 4×50 stile libero con Condorelli, Vergani, Zazzeri, Miressi al via nella prima di due batterie

2.24: Si parte subito col brivido perchè è in programma lo swim off tra l’olandese Puts e il polacco Juraszek per un posto in finale nei 50 stile libero di questo pomeriggio

2.20: Due staffette e quattro gare individuali questa mattina all’International Expo Center di Hangzhou con gli azzurri che vanno a caccia di nuovi lasciapassare per la sessione pomeridiana

2.15: Buona giornata agli appassionati di nuoto. Sta per iniziare la quarta sessione di batterie del Mondiale in bvasca corta di Hangzhou e noi seguiremo tutto con la nostra diretta scritta

 

Foto: katacarix / shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top