Ciclismo, Gianni Moscon e un 2019 fondamentale. L’addio del Team Sky potrebbe renderlo un pezzo pregiato del mercato

Il 2019 sarà un anno fondamentale per la carriera di Gianni Moscon. Il 24enne trentino dopo una stagione caratterizzata da alti e bassi sarà chiamato al definitivo salto di qualità e a centrare finalmente quei risultati che molti si aspettano da lui. Inoltre sarà importante fare bene anche in vista della prossima sessione di mercato, considerando il possibile addio del Team Sky dal gruppo.

L’obiettivo principale di Moscon nella prossima stagione sarà quello di essere protagonista nelle classiche primaverili. Le vittorie ad Agostoni e Giro di Toscana, oltre il quinto posto ai Mondiali, arrivati alla fine di questo 2018, hanno confermato che nelle corse di un giorno il trentino può fare davvero la differenza. Il programma sarà quello di partire subito forte alle Strade Bianche, per poi puntare a Milano-Sanremo, Giro delle Fiandre e Parigi-Roubaix. Proprio nelle classiche del pavè potrebbe trovare quella grande vittoria che non è riuscito ancora a raggiungere. Moscon proverà a lasciare il segno anche al Giro d’Italia, in cui farà il suo debutto, con il sogno di conquistare la maglia rosa dopo la cronometro inaugurale.

Ottenere dei risultati di rilievo nel 2019 potrebbe essere cruciale per il futuro di Moscon. Infatti nel caso in cui il Team Sky non riuscisse a trovare un nuovo sponsor, la squadra sarebbe costretta a chiudere e i corridori verrebbero lasciato liberi sul mercato. Per Moscon questa potrebbe trasformarsi in una grande opportunità per riuscire ad ottenere un contratto con un altro top team, in cui ricoprire quel ruolo da leader che fino ad ora non ha mai avuto.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

alessandro.farina@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Gianni Moscon Team Sky

ultimo aggiornamento: 21-12-2018


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio a 5: Alessio Musti è il nuovo allenatore della Nazionale. “Grande emozione e senso di responsabilità”

Pattinaggio artistico, Campionati Nazionali Russi 2018: Alina Zagitova guida la classifica dopo uno short program al cardiopalma, trionfano Kovtun e Sinitsina-Katsalapov