Calcio a 5, Serie A 2018-2019: Maritime-Rieti e Napoli-Came i match di cartello dell’ultima giornata d’andata


Siamo vicini al Natale e il campionato italiano di Serie A 2018-2019 di calcio a 5 è giunto al giro di boa. Domani si chiude il girone d’andata con cinque partite in contemporanea e un anticipo al pomeriggio. Si assegnano punti importanti che andranno a delineare il quadro delle qualificate alla Final Eight di Coppa Italia 2019 che si disputerà dal 16 al 24 marzo 2019.

Maritime Augusta-Real Rieti (sfida per il 4° e il 5° posto) ci dirà chi raggiungerà Acqua&Sapone Unigross (1°), Italservice Pesaro (2°) e Lollo Caffè Napoli (3°) qualificate come testa di serie. I siciliani hanno il vantaggio di poter giocare tra le mura amiche, avendo due risultati su tre, ma i laziali hano dimostrato di essere in condizione. Gli amarantocelesti per entrare tra le Top Four devono centrare al bersaglio grosso al Palajonio, altrimenti si andrà agli spareggi.

Altro match che merita una certa attenzione è quello della gara tra Lollo Caffè Napoli e Came Dosson. I partenopei di David Marin, reduci da due successi esterni consecutivi, vogliono regalare una gioia ai proprio tifosi del Palacercola e continuare a puntare alla vetta, ma dovranno affrontare la compagine di Rocha che è in serie positiva (3 vittorie negli ultimi 3 incontri) avendo ottenuto 12 punti negli ultimi 5 incontri.

L’Italservice Pesaro va in Abruzzo al Pala Santa Filomena per affrontare il Civitella Colormax Sikkens. I padroni di casa hanno collezionato due successi in Serie A e non avranno a disposizione Fabinho e Jelavic e quindi dovranno alzare l’asticella per affrontare la squadra del capocannoniere Titì Borruto. Nelle ultime tre trasferte l’Italservice non ha mai vinto (due pareggi e una sconfitta) e quindi vuole interrompere il digiuno.

Cinque vittorie di fila. Così il Meta Catania Bricocity arriva al PalaBianchini per sfidare il Lynx Latina, che ha assoluto bisogno di conquistare punti salvezza. I pontini hanno ottenuto in trasferta quattro dei cinque punti che hanno in classifica e ora sogna di regalare un risultato di prestigio ai suoi tifosi. Da par loro gli etnei trascinati dal capitano Carmelo Musumeci (10 gol stagionali) vogliono allungare la loro striscia vincente.

Una Feldi Eboli, reduce dal ko contro il Napoli, va in Veneto per vedersela contro l’Arzignano. Fabian Lopez, nuovo tecnico dei biancorossi, fa il proprio esordio al PalaTezze ma dovrà rinunciare a Marcio e Urbani. Da par suo la formazione di Basile punta a un immediato riscatto e a migliorare la classifica in questo turno. A chiosa la sfida tra Lazio ed Acqua&Sapone con i campioni d’Italia, già certi di aver in tasca il titolo dei campioni d’inverno, che se la vedranno con il fanalino di coda e sono pronti a conquistare l’11° successo stagionale

 

 

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: katacarix/shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top