Basket, EuroCup 2018-2019: Trento chiude l’avventura europea perdendo contro Valencia

Toto Forray Dolomiti Energia Aquila Basket Trento - Grissin Bon Reggio Emilia Legabasket Serie A 2018/2019 Trento, 15/12/2018 Foto M.Ceretti / Ciamillo-Castoria


A giochi già ampiamente fatti e con l’eliminazione già sancita, per Trento arriva la sconfitta anche nell’ultima partita della prima fase di EuroCup 2018-2019. La formazione di Maurizio Buscaglia, che ha ruotato in questa serata nove uomini, è stata battuta dagli spagnoli di Valencia col punteggio di 83-95, maturato grazie ai 20 punti a testa di Rafa Martinez e Matt Thomas, ai 17 di Louis Labeyrie e ai 10 di Guillem Vives. Per i padroni di casa 16 di Devyn Marble e Dustin Hogue, 14 di Beto Gomes, 12 di Andrea Mezzanotte e 11 di Toto Forray.

Per i primi cinque minuti la partita vive su un certo equilibrio, poi sul 10-9 Matt Thomas e Tobey decidono che gli uomini allenati da Jaume Ponsarnau possono anche prendere il largo, e lo fanno con una certa facilità: a fine primo quarto è 18-23. Il divario aumenta rapidamente, fino a raggiungere le 17 lunghezze (20-37, poi 23-40 e 25-42) col grande impatto dei due spagnoli più in vista in questa serata. Trento va all’intervallo sotto 46-52 solo grazie a qualche iniziativa di Forray e Craft.

I secondi venti minuti stabiliscono, in ogni caso, la maggior forza di Valencia rispetto a Trento: Labeyrie si aggiunge al novero dei giocatori in serata degli ospiti, che prima controllano il vantaggio e poi lo dilatano fino al +19 (58-77). Trento ha un sussulto con Mezzanotte, Forray e Craft e ritorna fino al -9 (76-85) a quattro minuti dalla fine, ma ci pensa ancora Martinez a gestire con tutta l’esperienza in suo possesso la situazione: finisce 83-95, Valencia chiude il girone C al primo posto (8 vittorie e 2 sconfitte), Trento all’ultimo.

L’obiettivo della Dolomiti Energia si sposta ora verso il campionato, con una situazione di classifica che la vede nel gruppo (di cinque squadre) in ultima posizione a quota 6 punti. I tempi della finale scudetto saranno molto difficilmente ripetibili, ma certamente l’Aquila non è una squadra da ultimo posto, e con l’innesto di Craft ha già riguadagnato fiducia. Resta da vedere cosa dirà il prosieguo della Serie A.

DOLOMITI ENERGIA TRENTO-VALENCIA BASKET 83-95 (18-23, 46-52, 61-78)

TRENTO – Marble 16, Mian 8, Forray 11, Flaccadori ne, Craft 5, Mezzanotte 12, Gomes 14, Hogue 16, Lechthaler, Jovanovic 1. All. Buscaglia

VALENCIA – Garcia 3, Abalde 4, Labeyrie 17, Diot 5, Van Rossom ne, W. Thomas 3, Tobey 8, Vives 10, Martinez 20, M. Thomas 20, Doornekamp 5, Galarza. All. Ponsarnau

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Lascia un commento

scroll to top