Tiro a segno, Olimpiadi Giovanili Buenos Aires 2018: Giulia Campostrini fuori ai quarti nella pistola mista da 10 metri


Assegnato l’ultimo titolo nel tiro a segno alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires: nella pistola 10 metri mista niente medaglia per l’Italia, con Giulia Campostrini fuori nei quarti di finale assieme al lettone Rihards Zorge. Oro alla tedesca Vanessa Seeger ed al bulgaro Kiril Kirov.

Ieri si erano disputati qualificazioni ed ottavi, mentre oggi sono andati in scena gli ultimi tre turni ad eliminazione diretta. Seeger e Kirov hanno battuto il finale il quotato team composto dall’indiana Manu Bhaker, oro nella prova femminile, e dal tiratore del Tagikistan Bezhan Fayzullaev per 10-3 in una sfida senza storia.

Medaglia di bronzo alla messicana Andrea Victoria Ibarra Miranda ed all’ucraino Dmytro Honta che, dopo aver eliminato ai quarti l’azzurrina ed il lettone per 10-8, hanno battuto nella finale per il terzo posto l’irachena Fatimah Abbas Waheeb Al-Kaabi ed il belga Jerome Son per 10-4. Campostrini e Zorge sono stati classificati all’ottavo posto essendo stati la peggior coppia in qualifica tra le quattro eliminate ai quarti di finale

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Sito ufficiale YOG Buenos Aires

roberto.santangelo@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top