Pentathlon, Olimpiadi Giovanili Buenos Aires 2018: Giorgio Malan a metà classifica dopo il ranking round di scherma


Anche per quanto riguarda gli uomini ieri è stata la volta del ranking round di scherma per quanto concerne il pentathlon moderno alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires: in Argentina Giorgio Malan si è classificato decimo (ma in realtà con lo stesso punteggio dell’ottavo), ma è leggermente staccato dalle posizioni di vertice.

L’azzurrino infatti ha messo a segno 12 stoccate e ne ha subite 11, per un totale di 218 punti, ma paga già un ritardo considerevole dalla coppia al comando, composta dal russo Egor Gromadskii e dall’egiziano Ahmed Elgendy, i quali con lo score di 18 assalti vinti e 5 persi, hanno fatto il vuoto con 266 punti, 48 in più del nostro pentatleta.

Il podio al momento per Malan dista 32 lunghezze: terzo in solitaria è l’ucraino Yevhen Ziborov, con un ruolino di marcia di 16 stoccate messe a segno. Insegue il bronzo virtuale il tedesco Pele Uibel, con un ritardo di otto punti (ovvero una stoccata) dall’ucraino, più indietro il bielorusso Uladzislau Astrouski ed il turco Dora Nusretoglu.

Appena avanti a Malan c’è il cinese Zhao Zhonghao, con 226 punti, giusto prima del trio di atleti tra i quali c’è anche il nostro portacolori: con l’azzurrino infatti ci sono il transalpino Ugo Fleurot ed il polacco Kamil Kasperczak. Domani in programma il nuoto, il bonus round di scherma ed il laser run.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FIPM

roberto.santangelo@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top