Show Player

Pattinaggio artistico, Skate Canada 2018: Elizaveta Tuktamysheva è tornata! Prima nel corto, delude Medvedeva



Elizaveta Tuktamysheva sorprende tutte e realizza il miglior punteggio nel programma corto femminile a Skate Canada 2018, seconda tappa del Grand Prix di pattinaggio artistico. La russa ha seguito un esercizio bellissimo sulle note di Assassin’s Tango di John Powell ed è stata premiata con un rilevante 74.22, suo miglior punteggio personale (quatto decimi meglio di quanto fatto al Finlandia Trophy tre settimane fa). La Campionessa del Mondo 2015, anno in cui vinse anche gli Europei, è tornata alla ribalta e ha iniziato nel miglior dei modi la sua seconda vita agonistica.

L’allieva di Alexei Mishin si è lasciata alle spalle le giapponesi Wakaba Higuchi (66.51) e Mako Yamashita (66.30): la vicecampionessa del mondo è piaciuta sulle note di Energia e la 16enne di Nagoya ha brillato nella sua interpretazione di Una voce poco fa ma non è bastato per tenere testa alla rediviva Tuktamysheva. Le due nipponiche lotteranno per il podio insieme alle statunitensi Starr Andrews (64.77) e Mariah Bell (63.35). Delusione totale invece per l’attesissima russa Evgenia Medvedeva, soltanto settima con 60.83: la vicecampionessa olimpica, già due volte Campionessa del Mondo e d’Europa, ha commesso diversi errori nel suo programma corto e continua a faticare come aveva dimostrato all’Autumn Classic, pagando ancora a caro prezzo il cambio di allenatore.

 

SKATE CANADA 2018: CLASSIFICA SHORT PROGRAM FEMMINILE

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Elizaveta TUKTAMYSHEVA
RUS
74.22 1
2 Wakaba HIGUCHI
JPN
66.51 2
3 Mako YAMASHITA
JPN
66.30 3
4 Starr ANDREWS
USA
64.77 4
5 Mariah BELL
USA
63.35 5
6 Elizabet TURSYNBAEVA
KAZ
61.19 6
7 Evgenia MEDVEDEVA
RUS
60.83 7
8 Alaine CHARTRAND
CAN
60.47 8
9 Alicia PINEAULT
CAN
59.02 9
10 Yura MATSUDA
JPN
53.35 10
11 Daria PANENKOVA
RUS
51.41 11

 

Loading...
Loading...




Foto: ISU

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Loading...

Lascia un commento

scroll to top