Overtime Festival 2018, OA Sport cala il tris! L’apoteosi della Redazione a Macerata: miglior sito di sport


Non c’è due senza tre. OA Sport ha vinto per il terzo anno di fila il premio come “miglior sito di sport” all’Overtime Festival 2018 di Macerata, nella sezione “sport individuali”. Un’affermazione di grande prestigio che arriva dopo quelle del 2016 e 2017. Come si suol dire, vincere è difficile, ripetersi lo è ancora di più. E questo conferisce ancor più valore ad un titolo che onora il lavoro quotidiano di una Redazione instancabile che, giorno dopo giorno, non smette di mirare ad una copertura sempre maggiore per gli utenti.

L’Overtime Festival, giunto ormai all’ottava edizione, è organizzato dalla Pindaro Sport&Events con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti della Regione Marche e della RAI. Si tratta dunque di un attestato di stima che conferma nuovamente la nostra Testata giornalistica nel gotha dell’editoria nazionale.

La premiazione si è svolta presso l’Aula 6 Spocri dell’Università di Macerata, al termine del convegno “Web e comunicazione sportiva on-line. Nuovi linguaggi e nuove icone del racconto sportivo”, cui hanno presenziato, tra gli altri, Marino Bartoletti, Angelo Carotenuto (La Repubblica), Daniele Bartocci (Gazzanet), Roberto Monzani (Inter Media and Communication srl) ed il nostro Direttore Federico Militello. L’evento è stato presentato, come da tradizione, da Francesca Cipolloni.

A Macerata era presente quasi tutta la Redazione di OA Sport. Stefano Villa, Giandomenico Tiseo, Roberto Santangelo, Alessandro Passanti, Federico Rossini, Erik Nicolaysen, Gianni Lombardi e Ciro Salvini, insieme all’editore Enrico Spada, hanno accolto festanti e con un’ovazione di giubilo l’annuncio del Direttore Federico Militello. Quest’ultimo, visibilmente commosso ed emozionato, ha ritirato il premio per la terza volta, per poi rilasciare una dichiarazione: “Dopo due vittorie consecutive, alla terza ho voluto fortemente la presenza dei ragazzi della Redazione qui a Macerata. E’ il trionfo di tutti, il NOSTRO trionfo. Per questo è bellissimo festeggiarlo tutti insieme. Siamo una squadra unita ed il nostro imperativo è quello di crescere giorno dopo giorno, senza mai accontentarsi dei traguardi raggiunti. Cerchiamo di fissare l’asticella sempre più in alto. Sono davvero orgoglioso che una rassegna di lustro e prestigio come l’Overtime Festival abbia riconosciuto per tre anni di fila la bontà del nostro lavoro. Siamo fieri che la nostra linea editoriale venga apprezzata e si diffonda sempre più, come testimoniano i milioni di lettori che ci seguono con affetto e passione. Continueremo a professare la nostra filosofia con coraggio: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Ora guardiamo ad un 2019 intrigante, con tanti eventi da affrontare e le qualificazioni per le Olimpiadi di Tokyo 2020 che entreranno nel vivo. L’obiettivo è tornare a Macerata anche il prossimo anno…”.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

2 Replies to “Overtime Festival 2018, OA Sport cala il tris! L’apoteosi della Redazione a Macerata: miglior sito di sport”

  1. Luca46 ha detto:

    Un successo meritato, anzi strameritato. È stato fatto un lavoro mostruoso. Le vostre dirette live arrivano ovunque consentendo di vivere emozioni di manifestazioni irragiungibili in altro modo. Da lettore posso dire che i ringraziamenti non saranno mai abbastanza. Un grazie di cuore e tanti tanti complimenti a tutta la redazione.

    1. Federico Militello ha detto:

      Grazie mille Luca. Voi lettori siete la nostra forza e faremo di tutto per soddisfarvi ogni giorno di più.

      Un abbraccio

      Federico

Lascia un commento

scroll to top