Canoa slalom, Olimpiadi Giovanili Buenos Aires 2018: nelle ultime finali sorridono Slovenia e Francia


Si sono disputate le ultime due finali della canoa slalom alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires: assegnati i titoli nella canadese femminile e nel kayak maschile. Non era in gara Lucrezia Zironi: l’azzurrina è rientrata in Italia dopo aver disputato le due finali del kayak.

Nella canadese femminile oro alla francese Doriane Delassus, che dopo aver dominato sin dalle qualifiche, nella finale per l’oro chiude in 1’26″08, superando la tedesca Zola Charlotte Marion Lewandowski, giunta all’arrivo in 1’26″86. Bronzo alla slovacca Emanuela Liuknarova, che nella finalina di consolazione batte l’iraniana Nirvana Asadbeki (1’25″57, crono che le sarebbe valso l’oro, contro 1’29″56).

Nel kayak maschile affermazione dello sloveno Lan Tominc, che in finale con il crono di 1’08″95 brucia il cinese Guan Changheng, che chiude in 1’09″92. Nella finalina per il bronzo il francese Tom Bouchardon completa le proprie fatiche in 1’11″09 e lascia giù dal podio il neozelandese George Snook, che chiude in 1’16″81.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Sito ufficiale YOG Buenos Aires

roberto.santangelo@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top