Show Player

Volley, Mondiali 2018: cosa deve fare l’Italia per qualificarsi alle semifinali? Tutte le combinazioni, serve l’impresa sulla Polonia



CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI ITALIA-POLONIA DALLE ORE 21.15

Cosa deve fare l’Italia per qualificarsi alle semifinali dei Mondiali 2018 di volley maschile? Semplice: realizzare una vera e propria impresa, qualcosa al di fuori dell’ordinario e che non si è praticamente mai visto in un big match di pallavolo in un contesto di così alto livello. Questa sera (ore 21.15) gli azzurri dovranno battere la Polonia per 3-0 con almeno 15 punti di scarto complessivi, dobbiamo letteralmente ribaltare i Campioni del Mondo e sotterrarli a suon di schiacciate e di muri se vogliamo entrare tra le quattro grandi del Pianeta.

La scoppola rimediata due giorni fa contro la Serbia ci è costata carissimo, il 3-0 con parziali imbarazzanti ci ha messo in una situazione critica e ora siamo appesi a un filo con le speranze ridotte a un lumicino e con la necessità di compiere un miracolo sportivo per proseguire la nostra avventura nella rassegna iridata e regalarci una super sfida contro la vincente di USA-Brasile. Dunque cosa deve fare l’Italia per qualificarsi alle semifinali?

 

Loading...
Loading...

L’ITALIA SI QUALIFICA ALLE SEMIFINALI DEI MONDIALI SE:

– Batte la Polonia per 3-0 con almeno 15 punti di scarto complessivi

 

In questo caso Polonia, Serbia e Italia chiuderebbero il girone con 1 vittoria, 3 punti e un quoziente set di 1.000. A risolvere la parità totale sarà dunque il quoziente punti: l’Italia al momento è a -22, la Polonia è a +7, la Serbia a +15 (già qualificata alle semifinali). Dunque l’Italia dovrebbe vincere con almeno 15 punti di margine per salire a -7 e fare piombare la Polonia a -8. In sostanza dobbiamo impedirgli di fare più di 60 punti in totale (se non si dovesse andare mai ai vantaggi, altrimenti la quota aumenterebbe): ad esempio un triplo 25-20 o ad esempio un 3-0 (25-22, 25-18, 25-20) e similari.

 





Foto: Valerio Origo

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Loading...

Lascia un commento

scroll to top