Volley, Mondiali 2018: cambia il regolamento della seconda fase! Novità sulle seconde classificate: chi si qualifica alla Final Six?

italia-volley-dominicana-vittoria.jpg

Clamoroso cambio di regolamento ai Mondiali 2018 di volley maschile. La FIVB ha deciso di modificare le carte in tavola proprio mentre la rassegna iridata entra nel vivo con il passaggio dalla prima alla seconda fase. Alla vigilia della competizione, infatti, il regolamento recitava così: a qualificarsi alla terza fase saranno le vincitrici dei quattro gironi di seconda fase, la migliore seconda dei due gironi su suolo italiano (a Milano e Bologna), la migliore seconda dei due gironi su suolo bulgaro (a Sòfia e Varna).

La Federazione Internazionale, però, ora ha varato una modifica sostanziale come ha comunicato alle squadre e alle varie parti coinvolte tramite una lettera inviata da Losanna nella giornata di ieri (martedì 18 settembre). Come riporta la Gazzetta dello Sport, il sesto punto della missiva recita così: “The two (2) best second ranked team after the Second Round will be defined between the four (4) Pools, regardless of where the Pools have been played” (traduzione: “Le due migliori seconde squadre classificate dopo la seconda fase verranno definite tra i quattro gironi, indipendentemente da dove si siano giocati i vari gruppi“).

Dunque le due seconde potrebbero arrivare anche da Milano e Bologna o da Varna e Sòfia, senza alcuni paletti. Un cambio di regolamento importante ma non molto limpido visto che la competizione è già in corso di svolgimento…

 

MONDIALI 2018: CLASSIFICHE SECONDA FASE

POOL E (a Milano): Italia 5 vittorie (15 punti), Paesi Bassi 4 vittorie (11 punti), Russia 3 vittorie (10 punti), Finlandia 2 vittorie (6 punti)

POOL F (a Bologna): Brasile 4 vittorie (11 punti), Belgio 3 vittorie (10 punti), Slovenia 3 vittorie (9 punti), Australia 2 vittorie (7 punti)

POOL G (a Sòfia): USA 5 vittorie (13 punti), Iran 4 vittorie (11 punti), Bulgaria 3 vittorie (9 punti), Canada 3 vittorie (9 punti)

POOL H (a Varna): Polonia 5 vittorie (15 punti), Serbia 4 vittorie (12 punti), Francia 3 vittorie (11 punti), Argentina 2 vittorie (6 punti)

 





Foto: FIVB

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top