Motomondiale 2019, lo Sky Racing Team VR46 si presenta: Marini e Bulega in Moto2, novità Celestino Vietti Ramus in Moto3


Tra novità e conferme è stata resa nota quest’oggi la line-up dello Sky Racing Team VR46 in vista dei Mondiali 2019 di Moto2 e di Moto3. Con la partenza di Francesco “Pecco” Bagnaia, che l’anno prossimo correrà con la Ducati del Team Pramac, il posto del centauro piemontese sarà preso da Nicòlo Bulega che affiancherà Luca Marini, fratellino di Valentino Rossi. “Dopo tre stagioni in Moto3, sono pronto ad intraprendere questa nuova avventura, ricca di aspettative, motivazioni e stimoli – ha dichiarato Bulega – Darò il massimo e sono davvero contento di avere al mio fianco, ancora una volta in un momento chiave della mia carriera, lo Sky Racing Team VR46. Ora continueremo a rimanere concentrati sul proseguo della stagione in corso, ma non vedo l’ora di salire in sella alla nuova moto”, ha aggiunto il pilota nostrano (fonte: comunicato stampa Sky Racing VR46).

Un progetto volto a valorizzare il tessuto italiano in moto che continuerà anche nella minima cilindrata dove, insieme al confermato Dennis Foggia, ci sarà la novità Celestino Vietti Ramus. Il 16enne di Torino seguirà le orme del suo teammate che proprio nel 2018 ha iniziato la propria avventura nel campionato iridato dopo aver vestito i colori dello Junior Team. Celestino è attualmente al decimo posto nella classifica del FIM CEV con un terzo posto a Barcellona come miglior risultato stagionale.

Ogni giovane pilota che cerca di farsi strada nel mondo delle due ruote sogna di avere un supporto di questo tipo e di esordire nel campionato in uno dei migliori team della categoria. Dopo due stagioni nel CEV con lo Junior Team, dove sono cresciuto, ho fatto esperienza grazie alla competenza e professionalità di tutti, è il momento di compiere questo passo e di abbracciare una nuova sfida insieme a Sky e alla VR46 Riders Academy. Sono davvero felice, ci aspetterà molto lavoro, l’impegno richiesto sarà massimo, ma è una grandissima opportunità”, le dichiarazioni di Vietti.

Una squadra che dunque, con obiettivi ambiziosi, investe sui centauri del Bel Paese, prendendo come modello Bagnaia, in lizza per il Mondiale della media cilindrata in questa stagione.

 





 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: comunicato stampa Sky Racing VR46

Lascia un commento

scroll to top