Giancarlo Giorgetti: “La proposta per le Olimpiadi del 2026 è morta qui”

“Io ritengo che una cosa così importante come la candidatura olimpica deve prevedere uno spirito di condivisione che non ho rintracciato tra le tre città” e poi: “Per questo il governo non ritiene che una candidatura così come formulata possa avere ulteriore corso. Questo tipo di proposta non ha sostegno del governo, è morta”. Parole davvero di sconforto quelle di Giancarlo Giorgetti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, in commissione Istruzione al Senato per quanto riguarda le Olimpiadi Invernali del 2026, come riporta l’ANSA.

La componente grillina dell’Esecutivo è intervenuta sulla possibile candidatura unitaria Milano-Cortina-Torino: “Così non è possibile procedere”. Il sindaco di Milano ha richiesto, in una lettera inviata a Giorgetti, che la città lombarda sia indicata come primo nome nel brand, mentre in caso di tripla candidatura, la responsabilità amministrativa dell’evento dovrà ricadere completamente sul Governo.

Da quanto risulta, però, l’onorevole Marco Marin, ha rivolto a Giorgetti una dichiarazione congiunta dei governatori della Lombardia e del Veneto, con la possibilità di continuare in solitaria con la candidatura.

 





gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FISI Pentaphoto

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Olimpiadi 2026

ultimo aggiornamento: 18-09-2018


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO, Marta Bastianelli: “I Mondiali 2019 sono adatti a me”

Equitazione, Mondiali 2018: l’Italia sogna nel salto ostacoli! Azzurri a caccia del podio e del pass per Tokyo