Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino, Mondiali Cortina 2021: inizia la corsa, cominciati i lavori per la nuova Ski Area

Pubblicato

il

Incomincia la corsa verso i Mondiali 2021 di sci alpino che si disputeranno a Cortina d’Ampezzo. La Perla delle Dolomiti è pronta a ospitare la rassegna iridata, un evento importantissimo per tutta la zona e che avrà un’importante ricaduta economica. La manifestazione potrebbe diventare anche un volano verso le Olimpiadi Invernali 2026 nel caso in cui venisse accettata la proposta della cittadina veneta.

Oggi Luivalerio Sant’Andrea, commissario straordinario alle opere sportive dei Mondiali di sci di Cortina 2021, ha sottoscritto il verbale di consegna dei lavori per la nuova finish area della pista Rumerlo, l’adeguamento della viabilità comunale e tre tunnel di collegamento sciistico sulla pista Vertigine. Il primo cantiere promosso dalla Fondazione Cortina 2012 è così stato ufficialmente aperto e già a gennaio 2019, quando la città ospiterà la consueta tappa di Coppa del Mondo femminile, dovremmo vedere l’assetto definitivo della Ski Area dove poi si disputeranno le gare tra due anni.

Si parla di un’area di 23 mila metri quadri. La nuova area d’arrivo sarà larga 120 metri e larga 80, in modo da poter accogliere circa 20 mila persone! Un vero e proprio stadi all’aperto per questi imperdibili Mondiali. Si parla anche di un by-pass stradale che si stacca a valle del nuovo sacco d’arrivo, salendo poi verso monte e ricollegandosi all’attuale strada in direzione Piè Tofana.

 





Foto: Fisi Pentaphoto

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *