LIVE Nuoto, Settecolli 2018 in DIRETTA. Quadarella chiude in bellezza! Blume e Proud stellari nei 50 stile! Burdisso: che farfalla! Scalia record

Scozzoli-2-Diego-Gasperoni.jpg

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della prima giornata di gare del Trofeo Settecolli 2018. Nella piscina del Foro Italico alcuni fra i migliori nuotatori del mondo sfidano la Nazionale azzurra al gran completo, che potrebbe ingrandirsi in vista di Glasgow dato che sono ancora aperte le convocazioni ed è possibile portare quattro atleti per specialità

La prima giornata di gare promette subito spettacolo. Si parte con i due 50 dorso, che faranno da antipasto al doppio 400 stile libero dove si potranno vedere alcuni degli specialisti più forti a livello globale come l’ucraino Romanchuk al maschile e la ungherese Kapas al femminile. I 100 rana, con Fabio Scozzoli e con il “marziano” Adam Peaty, sono al maschile una delle gare più interessanti dell’intero meeting e anche al femminile Yuliya Efimova potrebbe regalare emozioni, così come Rikke Moller Pedersen, specialista più dei 200. Sarà Sjostroem contro Kromowidjojo e Blume e, perchè no, Di Liddo la sfida nei 50 farfalla, mentre nei 100 farfalla James Guy ci prova a mettere in difficoltà gli specialisti. Occhio ai 50 stile libero uomini e donne con Sjostroem, Kromowidjojo, Fratus e Proud autentiche star (senza dimenticare Federica Pellegrini, che torna alle gare dopo tanto allenamento) e in chiusura la sfida tra Quadarella e Kapas nei 1500 che da Tokyo assegneranno le medaglie olimpiche.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della prima giornata di gare del Trofeo Settecolli 2018, cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti. Si comincia alle 9.30 con le batterie, poi dalle 19.00 le finali. Buon divertimento!

PRESENTAZIONE SETTECOLLI 2018





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

21.06: Appuntamento a domani per la seconda giornata del Settecolli alle 9.30 per la sessione di batterie. Buona serata

21.04. c’è anche tanto azzurro con il record italiano di Scalia nei 50 dorso, il record juniores e cadetti di Burdisso, terzo uomo italiano a scendere sotto i 52″ nei 100 farfalla, il successo di Quadarella, le prestazioni di grande spessore cronometrico di Di Liddo nei 50 farfalla e Scozzoli nei 100 rana

21.03: che serata al Foro Italico!!! Risultati straordinari. Personaggi del giorno: Proud, Blume, Efimova, Sjostroem, Peaty e Le Clos

21.01: SIMONA QUADARELLAAAAA!!! Un’altra vittoria nella piscina di casa per l’azzurra che, dopo il doppio oro di Tarragona, fa suo anche il Settecolli con il grande crono di 15’56″81, secondo posto per Kapas in 16’07″48, terzio posto per l’italiana Tettamanzi in 16’31″40

20.59: Ai 1500 Quadarella passa in 13’49″45, Kapas crollata a 6″44

20.56: Quadarella sul livello del personale di Budapest: è prima ai 1100 in 11’40″21, Kapas a 4″46

20.53: Quadarella tocca a 8’27″67, con 2″87 di vantaggio su Kapas. Costante la crescita del vantaggio della romana.

20.50: 5’16″37 per Quadarella ai 500 metri. Kapas a un secondo

20.47: Quadarella è partita forte: 2’04″85 dopo i primi 200, solo Kapas tiene il suo ritmo

20.39: Dopo le premiazioni il via dei 1500 donne. Queste le protagoniste: Jouisse (Fra) Elhenicka (Cze), Tettamanzi (Ita), Kapas (Hun), Quadarella (Ita), Ciccarella (Ita), Bach (Den)

20.37: Ora l’Italia va a caccia del primo oro di giornata con Simona Quadarella nella finale dei 1500 stile libero donne ma la romana deve fare i conti con l’ungherese Kapas, un’incognita dopo la stagione non indimenticabile dello scorso anno

20.35: BENJAMIN PROUD!!!! 21″16 per vincere la finale dei 50 stile libero e demolire il brasiliano Fratus che chiude in 21″77. Bel terzo posto per Andrea Vergani in 22″21, quinto Dotto in 22″26.MA CHE GARE A ROMA!!!!

20.34: Ora la finale dei 50 stile libero uomini con Fratus (Bra), Proud (Gbr), Puts (Ned), Dotto (Ita), Vergani (Ita), Spajari (Bra), Arbusov (Ger), Shioura (Jpn)

20.33: Condorelli si aggiudica in 22″34 la finale B dei 50 stile

20.32: Ora la finale B dei 50 stile libero donne

20.30 PERNILLE BLUMEEEEE!!! Vince i 50 stile libero in 23″92, personale a 25 centesimi dal record del mondo di Sjostroem, uno spettacolo la danese che sconfigge la Sjostroem, seconda in 24″18, terzo posto per Kromowidjojo in 24″64

20.28: unica finale senza Italia quella dei 50 stile libero donne. Le protagoniste: Sjostroem (Swe), Blume (Den), Heemskerk (Ned), Kromowidjojo (Ned), Van Vliet (Ned), Jensen (Den), Busch (Ned), Ferreira (Bra)

20.27: Larissa Oliveira in 25″31 vince la finale B

20.25: Ora la finale B dei 50 stile libero donne

20.17: Che Burdisso!!!! 51″73 per il terzo posto in finale. Record italiano juniroes e cadetti sbriciolato per la seconda volta in un giorno., Vince Chad Le Clos in 51″24, secondo posto per James Guy in 51″44, quarta Codia in 52″15

20.15: Ora la finale A dei 100 farfalla con Burdisso (Ita), Le Clos (Rsa), Govorov (Ukr), Guy (Gbr), Pulai (Hun), Codia (Ita), Lanza (Bra), Goosen (Ned)

20.14: Matteo Rivolta vince in 52″64 la finale B, riscattando la brutta batteria del mattino

20.11: Ora la finale B dei 100 farfalla uomini

20.10: Sarah Sjostroem vince ii 50 farfalla in 25″19 con un’accelerazione tremenda nel finale! Secondo posto per Kromowidjojo in 25″90, terza Elena Di Liddo in 26″13, sesta Bianchi in 26″63

20.08: Ora la finale A dei 50 farfalla donne: Sjostroem (Swe), Di Liddo (Ita), Kromowidjojo (Ned), Beckmann(Den), Buys (Bel), De Paula (Bra), Busch (Ned), Bianchi (Ita)

20.07: Elena Gemo vince la finale B in 26″77. Per Gemo si tratta dell’ultima gara in carriera

20.00: Dopo le premiazioni si ripartirà con la finale B dei 50 farfalla donne. In finale A la sfida attesissima tra Sjostroem e Kromowidjojo con Elena Di Liddo a fare da terza incomoda

19.51: Adam Peaty!!!! Il britannico stampa un 58″61 di grande qualità, secondo posto per l’olandese Kamminga che sembra già in forma europea con 59″14 ma Scozzoli c’è. E’ in pieno carico, ha ancora molti margini di miglioramento alla distanza e chiude terzo in 59″89, tempo per lui importante in questa fase della stagione e mai nuotato in carriera al Settecolli

19.48: Questa la composizione della finale dei 100 rana maschili. Una finale con tante star: Kamminga (Ned), Peaty (Gbr), Wilby (Gbr), Scozzoli (Ita), Gomes Junior (Bra), Greene IIrl), Pinzuti (Ita), Murdoch (Gbr)

19.47: Il brasiliano Rodrigues vince la finale B in 1’01″61, solo sesto Marco Koch

19.46: Ora la finale B dei 100 rana uomini

19.44: CHE EFIMOVA!!!! 1’04″78 per la russa che stravince i 100 rana, secondo posto per la britannica O’Connor in 1’07″40, terzo posto per una buona Arianna Castiglioni in 1’097″66, quinto posto per Martina Carraro

19.41: Ora la finale dei 100 rana con Castiglioni (Ita), Efimova (Rus), Carraro (Ita), O’Connor (Gbr), Lecluyse (Bel), Pedersen (Den), Renshaw (Gbr), McSherry (Irl)

19.40: Tutton vince in 1’08″53 la finale B

19.39: Ora la finale B dei 100 rana donne

19.37: Bene ma non benissimo Romanchuk che vince in 3’48″04, secondo posto per l’egiziano Elkamesh con 3’49″40, terzo posto per un Acerenza un po’ scarico dopo le fatiche dei Giochi del Mediterraneo in 3’49″75

19.36: Sprint finale di Romanchuk, azzurri più indietro

19.32: Al via la finale dei 400 stile libero uomini con Romanchuk (Ukr), Heidtman (Ger), Elkamesh (Egy), Ciampi (Ita), Acerenza (Ita), Zellmann (Ger), Jervis (Gbr), Milne (Gbr)

19.31: L’ucraino Frolov vince la finale B in 3’51″24, terzo il giovane Proietti Colonna

19.27: Al via la finale B dei 400 sl maschili

19.26: La britannica Hibbott con una grande seconda parte di gara si impone in 4’09″78 davanti a Dumont in 4’11″12 e alla prima delle azzurre, Stefania Pirozzi in 4’11″36, quarto posto per Caponi, molto calata nel finale

19.23: A metà gara Caponi, Pirozzi, Dumont

19.20: Queste le protagoniste della finale A dei 400 femminili: Dumont (Bel), Hibbott (Gbr), Carli (Ita), Pirozzi (Ita), Musso (Ita), Caponi (Ita), Greenslade (Gbr), Miley (Gbr)

19.19: L’azzurra Cella vince la finale B dei 400 stile donne

19.15: Ora al via la finale B dei 400 stile libero donne

19.12: Vittoria per il rumeno Glinta in 24″78, secondo posto per l’azzurro Fantoni e Milli, quarto posto per il campione europeo in vasca corta Sabbioni

19.11: Ora la finale A dei 50 dorso maschile: Sabbioni (Ita), Glinta (Rou), Bohus (Hun), Ferguson (Irl), Fantoni (Ita), Milli (Ita), Brugnoni (Ita), Ceccon (Ita)

19.09: L’azzurro Bonacchi vince in 25″56

19.07: Ora la finale B dei 50 dorso con Nicolò Bonacchi

19.05: la brasiliana Medeiros vince i 50 dorso con il tempo di 27″87 , secondo posto per la danese Mie Nielsen in 27″92, terzo posto per Davies (Gbr) in 27″95. Scalia è  quarta con 28″01 che è RECORD ITALIANO!!!!

19.02: Ora la finale A dei 50 dorso con Baumrtova (Cze), Davies (Gbr), Nielsen (Den), Toussaint (Ned), Scalia (Ita), Medeiros (Bra), Wild (Gbr), Hope (Gbr)

19.00. Carlotta Zofkova vince in 28″32 la finale B dei 50 dorso davanti a Jensen e Vermeulen

18.58: Prima gara in programma la finale B dei 50 dorso donne

18.52: Le sfide più attese: Sjostroem/Blume nei 50 farfalla, Scozzoli/Kamminga/Peaty nei 100 rana, Burdisso/Le Clois nei 100 farfalla, Quadarella/Kapas nei 1500 sl

18.45: Il programma prevede la finale A e B di tutte le gare. 50 dorso donne e uomini, 400 sl donne e uomini, 100 rana donne e uomini, 50 farfalla donne, 100 farfalla uomini, 50 stile libero donne e uomini e la finale unica dei 1500 donne

18.40: Tra venti minuti circa prenderà il via la prima sessione di finali del Trofeo Sette Colli di Roma. Ci aspettano tante sfide appassionanti con campioni di valore assoluto in vasca!

11.51: Appuntamento alle 19 per le finali e le grandi emozioni della prima sessione serale del Settecolli 2018

11.49: Si chiude qui la prima sessione di gare

11.48: Questi i finalisti dei 50 stile uomini: Fratus, Proud, Puts, Dotto, Vergani, Spajari, Arbusov, Shioura

11.47: Fratus vola in 21″79, secondo Dotto in 22″43, ma è in finale

11.46: Proud vince la penultima batteria in 21″90 davanti a Puts e Deplano. Solo quarto Orsi che deve rinunciare agli Europei, almeno nei 50

11.45: Vergani si conferma vincendo in 22″47 la sesta batteria davanti allo specialista Shioura

11.44: Santo Condorelli vince in 22″54 la quinta batteria

11.42: Marchese vince la quarta batteria in 22″82

11.40: Belotti con 22″84 si aggiudica la terza batteria dei 50 stile uomini

11.39: Ancora problemi di cronometraggio al Foro Italico

11.34: L’ungherese Berecz in 23″84 si aggiudica la prima batteria dei 50

11.33: Non ci sono azzurre in finale. Qualificate Sjostroem, Blume, Heemskerk, Kromowidjojo, Van Vliet, Jensen, Busch, Ferreira

11.32: Sjostroem vince in 24″33 l’ultima batteria, davanti a Heemskerk con 24″70, poi Van Vliet

11.31: Kromowidjojo vince la settima batteria in 24″98 davanti a Jensen e Busch, più indietro le azzurre

11.29: la campionessa olimpica Blume vince in 24″47 la sesta batteria davanti a Ferreira, Hopkins e Medeiros

11.28: la tedesca Felsner con 25″78, poi Spaziani e Pellegrini terza in 25″83. Finale lontana per l’azzurra

11.27: Federica Pellegrini in corsia 3

11.27: La tedesca Janssen si aggiudica in 26″28 la quarta batteria

11.26: La danese Jensen in 26″60 vince la terza batteria

11.24: Panziera vince la seconda batteria in 26″04

11.23: L’irlandese Kilgallen vince la prima batteria dei 50 stile libero donne in 26″78

11.22: Grande Burdisso che entra in finale con il miglior tempo. In finale Burdisso, Le Clos, Govorov, Guy, Pulai, Codia, Lanza, Goosen

11.21: Le Clos in 52″45 vince l’ultima batteria- Rivolta è fuori dalla finale A

11.19: 52″80 per Guy nella penultima batteria, solo secondo Rivolta sopra i 53″

11.16: Grande prova di Burdisso in 52″23, davanti a CVodia in 52″86, terzo Ferraro. Bene gli azzurri

11.14: govorov vince nettamente la quarta batteria in 52″55 davanti a Ambruster e Scott

11.13: brugnoni in 54″52 si impone nella terza batteria

11.11 Pelizzare in 54″45 si aggiudica la seconda batteria dei 100 farfalla

11.10: Litchfield in 54″31 vince la prima batteria dei 100 farfalla

11.08: Nei 50 farfalla in finale Sjostroem, Di Liddo, Kromowidjojo, Beckmann, Buys, De Paula, Busch, Bianchi

11.06: Sjostroem!!!! La svedese chiude in 25″33 la batteria. Imbattibile!!!

11.05: Di Liddo!!! Che forma l’azzurra che vince in 26″35 la sesta batteria battendo l’olandese Kromowidjojo

11.04: Buys vince la quinta batteria in 26″45, Bianchi tocca al terzo posto in 26″93

11.03: L’italiana D’Afiero vince la quarta batteria dei 50 farfalla

11.02: L’olandese Delno in 27″80 si aggiudica la terza batteria

11.00: Iacoponi vince in 28″20 la seconda batteria dei 50 farfalla

10.59: La tedesca Felsner vince in 27″72 la prima batteria dei 50 farfalla donne

10.57: Questi i finalisti dei 100 rana: Kamminga, Peaty, Wilby, Scozzoli, Gomes Junior, Greene, Pinzuti, Murdoch. resta fuori Koch

10.56: Sfida pari per 50 metri, poi Peaty si distende e vince in 59″49, secondo Scozzoli in 1’00″75 ed è in finale

10.55: Ora Peaty contro Scozzoli

10.54: Wilby vince la quinta batteria in 1’00″74 davanti a Greene e Pinzuti

10.53: Kamminga vince in 59″68 la quarta batteria

10.51: Sorriso vince la terza batteria in 1’02″68 davanti a Laeuffer

10.49: Losappio vince la seconda batteria in 1’03″49

10.48: Stacchiotti in 1’04″49 vince la prima batteria dei 100 rana uomini

10.47: In finale Castiglioni, Efimova, Carraro, O’Connor, Lecluyse, McSharry, Renshaw, Clark nei 100 rana donne

10.45: Che rimonta per Efimova dopo un primo 50 lentissimo. La russa vince in 1’07″49 davanti a Moeller Pedersen e Carraro

10.43: Una buona Arianna Castiglioni vince la quarta batteria in 1’07″93 davanti a O’Connor (1’08″25) e Clark

10.41: La belga Lecluyse vince la terz’ultima batteria in 1’08″65 davanti a McSharry e Schroeder

10.40: La svizzera Staudinger vince la terza batteria in 1’11″56

10.37: La tedesca Huther vince la seconda batteria in 1’10″82

10.35: Kroniger vince la prima batteria dei 100 rana in 1’10″69

10.33: In finale ci sono Romanchuk, Heidtman, Elkamesh, Ciampi, Acerenza, Zellmann, Jervis, Milne

10.32: Piace non poco Romanchuk che fa tremare un po’ l’Italia chiudendo primo in scioltezza in 3’50″36, sopravanzando Elkamesh e Heidtman

10.28: Romanchuk in vasca nell’ultima batteria

10.27: Ciampi vince la quarta batteria in 3’52″35, davanti ad Acerenza in 3’52″78 e al tedesco Zellmann

10.26: Sfida tra Ciampi e Acerenza nella quarta batteria

10.24: La terza batteria dei 400 va a Dal Maso in 3’55″22 davanti a Biancalana

10.19: Galimberti vince la seconda batteria in 3’59″76 davanti a Bodmer,

10.14: In 4’00″49 il rumeno Petre vince la prima delle 5 batterie dei 400 stile libero uomini

10.12: Queste le finaliste dei 400 stile libero: Dumont, Hibbott, Carli, Pirozzi, Musso, Caponi, Greenslade, Miley

10.09: La belga Dumont vince l’ultima batteria in 4ì12″48 davanti a Hibbott e Pirozzi

10.04: Pirozzi, Carli, Hibbott e Faulkner al via nella quarta batteria

10.03: Linda Caponi vince in 4’15″60 la terza batteria davanti a Greenslade e Klinar

9.58: Zavadova ha vinto la seconda batteria dei 400 stile libero in 4’12″74. Ora al via la terza con Mizzau, Klinar e Caponi

9.49: Questa la finale dei 50 dorso donne: Baumrtova, Davies, Nielsen, Toussaint, Scalia, Medeiros, Wild, Hope

9.48: In finale nei 50 dorso uomini: Sabbioni, Glinta, Bohus, Ferguson, Fantoni, Milli, Brugnoni e Ceccon

9.47: Glinta vince l’ultima batteria in 25″14 davanti a Sabboni 25″45 e Bogus in 25″67

9.45: Gabriele Fantoni vince la penultima batteria in 25″46 davanti a Anghel e a Diener (26″06)

9.44: Matteo Milli in 25″16 vince la terz’ultima batteria, davanti a Ceccon (25″86)

9.43: Brodie Williams vince la terza batteria in 26″54

9.41: Simone Ponzio vince la seconda batteria dei 50m dorso

9.40: Lorenzo Ferrari vince in 26″95 la prima batteria dei 50 dorso uomini

9.38: Toussaint vince l’ultima batteria in 28″20 davanti a Scalia in 28″23. Al momento per problemi tecnici non dipendenti dalla nostra volontà è impossibile fornire il riassunto dei risultati e i finalisti. Ci scusiamo per il disguido

9.35: Baumrtova vince la terz’ultima batteria in 28″02, secondo posto per Nielsen in 28″17

9.31: Al via la prima batteria dei 50 dorso

9.25: La seconda gara di giornata sono i 50 dorso uomini, poi 400 stile libero donne e uomini, i 100 rana donne e uomini, i 50 farfalla donne e i 100 farfalla uomini, i 50 stile libero donne e uomini

9.20: Si parte con le batterie dei 50 dorso donne. Mie Nilsen, Toussaint, Medeiros, Davies le più attese ma c’è nella penultima batteria Federica Pellegrini che punta alla prima finale del Settecolli 2018

9.15: Federica Pellegrini, Fabio Scozzoli e Simona Quadarella sono le star azzurre delle gare in programma oggi ma non mancheranno le sorprese. C’è chi deve ancora ottenere il pass per Glasgow e darà tutto per strappare la convocazione in azzurro

9.10: Buongiorno agli appassionati di nuoto. Ci siamo! Inizia questa mattina il Trofeo Settecolli con tanti protagonisti a livello internazionale e tutta la Nazionale azzurra. Buon divertimento con la nostra diretta

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NUOTO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top