Atletica, Assunta Legnante gareggia tra i normodotati! La Campionessa Paralimpica sfonda i 16 metri. Andrew Howe 10.38 sui 100m


Assunta Legnante è tornata a gareggiare tra i normodotati. La 40enne è infatti scesa in pedana a Rieti in occasione della seconda prova regionale dei Campionati Italiani Societari e ha gettato il peso a 16.05 metri: prestazione di assoluto rilievo per la Campionessa Paralimpica che, dopo essere diventata cieca nel 2009, non era più riuscita ad affrontare i normodotati (il suo 19.20 indoor è ancora oggi record italiano) a causa degli impedimenti previsti dai vari regolamenti.

La napoletana può ritenersi ampiamente soddisfatta per il risultato raggiunto, ha vinto la gara e ha dato un segnale importante a tutto il movimento: non rientrerà in corsa per un posto agli Europei di Berlino, il suo obiettivo rimangono le Paralimpiadi di Tokyo 2020 dove potrebbe chiudere la carriera. In questa giornata spiccano anche le prove di Andrew Howe (10.38 sui 100m a Rieti), di Darya Derkach (13.82 nel triplo sempre a Rieti) e di Irene Siragusa (11.37 sui 100m ad Arezzo).

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top