VIDEO Nuoto, Campionati Italiani 2018: il film della seconda giornata. Scozzoli: “Posso ancora fare meglio!”; Ceccon: “Voglio confermarmi nei 200 misti”

Ceccon-Thomas_Enrico-Spada.jpg

Eccovi tutte le impressioni a caldo dei protagonisti della prima giornata degli Assoluti di Riccione 2018: emozioni condensate in poche parole ma significative. Guardiamole insieme nel nostro film del day-2.

SILVIA SCALIA

Riferimento nei 50 dorso femminili, la dorsista nostrana è visibilmente soddisfatta della vittoria nell’unica vasca (pass continentale conquistato) confessando, ai nostri microfoni, di aver preparato i 100 metri. Ne vedremo delle belle….

 

 

ANDREA VERGANI

Ormai ci ha preso gusto Andrea Vergani e, dopo il successo nei 50 stile libero, arriva quello dei 50 farfalla. Una nuotata facile quella del lombardo che in questo campionato continua a stupire, mettendosi dietro gli specialisti. Ed ora pensando ai 100 metri, specie a stile libero, la curiosità è molta.

 

 

ILARIA BIANCHI-ELENA DI LIDDO 

La Coppia Bianchi-Di Liddo alla conquista dell’Europa? Sì, è proprio così. Le due azzurre si sfidano, scendendo sotto i 58″ nei 100 farfalla, realizzando un crono di rilievo internazionale, tra i primi 10 al mondo stagionali. Una rivalità che aiuta entrambe a dare il meglio di loro stesse.

 

SIMONE SABBIONI

Visibilmente deluso dal secondo posto nei suoi 100 dorso, il romagnolo analizza criticamente la sua gara che, invece, ha sorriso a Thomas Ceccon. A Simone non piace perdere e ora dovrà analizzare cosa non ha funzionato.

 

 

THOMAS CECCON

Uno dei personaggi della giornata questo ragazzo, classe 2001. Conquista il titolo tricolore dei 100 dorso (pass per Glasgow) abbassando il suo miglior crono, nei due turni odierni, di quasi 1 secondo. Davvero un talento notevole e nei 200 misti si aspetta di replicare…

 

 

FRANCESCA FANGIO

Al personale nei 200 rana, seconda qualificazione agli Europei dopo i 400 misti, l’atleta del Team Lombardia esprime tutta la sua soddisfazione per essersi riscattata da un anno complicato. Lavoro e tanto sacrificio a livello mentale i segreti del suo successo.

 

 

FABIO SCOZZOLI 

59″33, terzo tempo dell’anno e personale. Una prestazione sontuosa (passaggio ai 50 metri di 27″33) per il campione di Lugo che, dopo l’oro e l’argento nei 50/100 rana agli Europei in vasca corta, conquista anche questo titolo con un riscontro cronometrico di grande livello facendo capire di essere performante anche nella piscina da 50 metri. I margini di miglioramento ci sono ancora molti ed il sogno olimpico è sempre nei pensieri di Fabio.

 

 

 

 

 

STEFANIA PIROZZI

E’ sicuramente soddisfatta per questo titolo Stefania. La campana si è portata a casa un titolo significativo per lei, reduce da tanti problemi fisici che hanno costellato anche l’avvicinamento a questi campionati. Si va a Glasgow, dunque, nelle quattro vasche dello stile libero.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NUOTO

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Enrico Spada

Lascia un commento

scroll to top