Speed skating, Olimpiadi Invernali PyeongChang 2018: nei 3000 metri femminili podio tutto olandese, oro per Carlijn Achtereekte. Francesca Lollobrigida chiude tredicesima

Partiti i Giochi Olimpici anche per lo speed skating: i 3000 metri femminili hanno assegnato le prime medaglie in Corea del Sud. Podio tutto olandese, ma a sorpresa la nuova campionessa olimpica è Carlijn Achtereekte, che copre la distanza in 3’59″21, precedendo di 0″08 Ireen Wust e di 0″81 Antoinette De Jong. Francesca Lollobrigida, unica azzurra in gara, chiude tredicesima a 9″37.

La neerlandese ha stampato il crono che si è rivelato quello buono per la medaglia d’oro nel corso della quinta serie, quando i grandi nomi della specialità non erano ancora scesi in pista. Dopo il rifacimento ghiaccio l’olandese ha visto ad una ad una scivolarle alle spalle tutte le avversarie, con la connazionale Ireen Wust, tra le favorite della vigilia, che le è stata costantemente davanti, salvo chiudere con 0″08 di ritardo dopo un giro finale molto lento. Al terzo posto l’altra olandese Antoinette De Jong, che ferma il cronometro a 4’00″02, ad 81 centesimi di secondo dall’oro. Quarta la ceca Martina Sablikova a 1″33, quinta la nipponica Miho Takagi, a 2″14. Tutte le altre avversarie oltre i 5″ di ritardo. Come detto, Francesca Lollobrigida, unica azzurra in gara, ha chiuso 13a, a 9″37, facendo segnare 4’08″58.

Speed skating – 3000 metri femminili (Top 5 + italiane)
1 NED Carlijn ACHTEREEKTE 3:59.21
2 NED Ireen WUST 3:59.29 +0.08
3 NED Antoinette DE JONG 4:00.02 +0.81
4 CZE Martina SABLIKOVA 4:00.54 +1.33
5 JPN Miho TAKAGI 4:01.35 +2.14
13 ITA Francesca LOLLOBRIGIDA 4:08.58 +9.37

CLICCA QUI PER IL MINISITO SULLE OLIMPIADI INVERNALI DI PYEONGCHANG 2018





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per  iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina Facebook Francesca Lollobrigida

roberto.santangelo@oasport.it

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Short track, Olimpiadi Invernali PyeongChang 2018: Lim Hyojun regala il primo oro alla Corea del Sud nei 1500m. Azzurri out in batteria

Curling, Olimpiadi Invernali PyeongChang 2018: il Canada supera gli atleti olimpici della Russia e vola in semifinale