Short track, Olimpiadi Invernali PyeongChang 2018: Arianna Fontana epica, è la più medagliata di sempre ai Giochi in questo sport

Arianna-Fontana-Renzo-Brico-2.jpg

Grazie all’oro conquistato nei 500 metri alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018, Arianna Fontana diventa l’atleta con più medaglie olimpiche nella storia dello short track. In totale sono sei le medaglie della valtellinese ed è un primato condiviso con la leggenda cinese Wang Meng.

La campionessa valtellinese, però, ha ora la possibilità di diventare la più vincente di sempre alle Olimpiadi in solitaria, visto che Arianna sarà protagonista in altre gare, tra le quali la finale della staffetta femminile. Questa è attualmente la chance più concreta per Fontana per conquistare la settima medaglia, ma attenzione anche che la nativa di Sondrio sarà protagonista nei 1000m e nei 1500m, distanza nella quale ha vinto il bronzo quattro anni fa a Sochi.

Rispetto a Fontana, Wang Meng ha più medaglie d’oro visto che ha vinte quattro (500 m a Torino 2006; 500 m, 1000 m e 3000 m staffetta a Vancouver 2010) rispetto alla sola dell’azzurra. Arianna, però, è la prima europea a vincere un titolo olimpico, nonostante l’oro di Monique Velzeboer nei 500m a Calgary 1988, ma in quella edizione lo short track era sport dimostrativo.

 





 

CLICCA QUI PER IL MINISITO SULLE OLIMPIADI INVERNALI DI PYEONGCHANG 2018

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto Renzo Brico

Lascia un commento

scroll to top