Short track, Arianna Fontana in semifinale nei 500 metri. Eliminata Martina Valcepina

Arianna-Fontana-3-Renzo-Brico-1.jpg

Arianna Fontana vince la prima batteria dei quarti di finale dei 500 metri di short track alle Olimpiadi di PyeongChang 2018 e accede in semifinale.

E’ stata una batteria travagliata per l’azzurra. Prima la valtellinese ha commesso una falsa partenza, poi la gara è stata nuovamente sospesa dopo un contatto tra la canadese St. Gelais e l’olandese Van Kerkhof che ha portato alla squalifica della portacolori della Foglia d’Acero, una delle favorite per la vittoria finale.

Al terzo tentativo, la competizione si è svolta regolarmente. Arianna Fontana ha tenuto la testa con autorità sin dalle prime battute, precedendo Van Kerkhof e la polacca Maliszewska.

Niente da fare, purtroppo, per Martina Valcepina. Dopo un’ottima partenza, l’azzurra è stata scavalcata proprio nel giro conclusivo dalla cinese Qu e dalla sudcoreana Choi, terminando in terza posizione.

Arianna Fontana ha realizzato il quinto crono complessivo dei quarti di finale. Ora l’appuntamento è per le 12.10.





Foto: Renzo Brico

One Reply to “Short track, Arianna Fontana in semifinale nei 500 metri. Eliminata Martina Valcepina”

  1. ale sandro ha detto:

    Il regolamento di assegnazione delle posizioni continuo a trovarlo quantomeno curioso.
    In semifinale la coreana Choi , che nei quarti tra le seconde fa un tempo peggiore di Boutin, si becca la posizione migliore alla corda con la Fontana in seconda.
    Nell’altra semifinale Boutin in seconda e addirittura la cinese Qu in terza, nonostante abbia vinto il suo quarto di finale proprio davanti alla coreana. Chi capisce la logica è bravo.

Lascia un commento

scroll to top