Pallanuoto femminile, Serie A1 2018: le migliori italiane del decimo turno. Roberta Bianconi trascina Catania

Bianconi-Pallanuoto-Daniela-Bolla2.jpg

Sabato si è disputata la decima giornata del campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile: Catania ha vinto ancora, allungando in classifica, in virtù del turno di riposo di Padova. Il derby ligure è andato al Bogliasco, mentre sono state corsare nel Sud Italia Roma e Milano. Andiamo a scoprire le migliori giocatrici italiane dell’ultimo turno.

Roberta Bianconi (Catania): altro poker per lei, che mantiene la vetta della classifica riservata alle migliori realizzatrici. Catania è una macchina da guerra, ed ora può approfittare del turno di riposo per preparare al meglio l’andata dei quarti di finale di Eurolega, per ipotecare l’accesso alla Final Four.

Fabiana Sparano (Roma): tiene inviolata la propria porta per oltre metà gara, subendo la prima rete dopo 17’32”. Certo, in acqua la differenza tecnica con il Cosenza alla lunga è venuta fuori, ma le sue parate sono state fondamentali per ammazzare la partita già al secondo intervallo.

Giulia Viacava (Bogliasco): importante il suo contributo nella vittoria nel derby contro Rapallo, non tanto per il contributo realizzativo (1 rete), quanto per la mole di gioco espressa in acqua. Con un pizzico di fortuna in più ed un po’ di cinismo nel chiudere le partite, questa formazione potrebbe anche agganciare il trenino delle terze classificate.

Agnese Cocchiere (Bogliasco): ormai la Final Six è quasi una certezza per le liguri, che vincendo il derby hanno definitivamente allontanato la zona rossa della classifica, e potendo guardare con maggiore serenità al prosieguo della stagione. La prossima sfida contro Roma potrebbe segnare un ulteriore step di crescita anche per lei, dopo l’esperienza in Nazionale.

Rosaria Aiello (Catania): due gol in apertura di secondo e terzo quarto, quelli che hanno segnato lo strappo contro la Florentia, e che hanno permesso alle etnee un comodo controllo nella seconda parte del match. Cresciuta rispetto all’inizio della stagione, ora sarà fondamentale il suo apporto in Eurolega.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Daniela Bolla

roberto.santangelo@oasport.it


Lascia un commento

scroll to top