Volley, Coppa Italia 2018 – Perugia per sfatare il tabù: la capolista per sbancare con Atanasijevic e Zaytsev


Nel fine settimana del 27-28 gennaio riflettori puntati sul PalaFlorio di Bari dove si disputerà la Final Four della Coppa Italia 2018 di volley maschile. Quattro squadre si presenteranno nell’impianto pugliese per andare a caccia del trofeo. Si preannunciano grandi sfide tra Civitanova, Perugia, Modena e Trento: le quattro big del nostro campionato si incroceranno tra loro per inseguire il secondo titolo della stagione. Conosciamo meglio le quattro formazioni protagoniste, ora è il turno di Perugia.

Perugia è l’unica a non avere mai vinto la Coppa Italia tra le quattro squadre che si affronteranno nel weekend. I Block Devils, nelle cinque partecipazioni passate, sono arrivati a disputare la Finale soltanto nel 2014 quando vennero sconfitti da Piacenza, formazione che li ha eliminati ai quarti di finale lo scorso anno. Gli umbri tornano così tra le magnifiche quattro dopo una stagione d’assenza e cercheranno finalmente di sfatare il tabù legato a questa competizione dopo aver vinto la Supercoppa Italiana a ottobre. La capolista del nostro campionato sta viaggiando spedita, ha quattro punti di vantaggio su Civitanova ma ha perso i due big match contro Modena e proprio contro la Lube. La semifinale contro Trento andrà presa con le pinze e servirà una prova di sostanza se si vorrà volare in Finale confermando il ruolo di favorita della vigilia al pari di Civitanova. Lorenzo Bernardi sembra aver trovato la quadra di una squadra che si sta esprimendo ai massimi livelli e che non vuole smettere di sognare proprio sul più bello.

Il sestetto titolare è ormai consolidato ed è pronto per andare a caccia del colpaccio. Servono i tanti punti di Aleksandar Atanasijevic, la solidità garantita dai martelli Ivan Zaytsev e Aaron Russell, le stampatone di Marko Podrascanin, la regia di Luciano De Cecco e i salvataggi di Massimo Colaci. Supportati da 500 Sirmaniaci che hanno deciso di affrontare la trasferta, i Block Devils cercheranno di far saltare il banco.

 





(foto Valerio Origo)

Lascia un commento

scroll to top