Tournée 4 Trampolini 2018: ad Innsbruck si infiamma la sfida tra Stoch e Freitag

oa-logo-correlati.png

Un giorno di pausa, e la Tournée dei Quattro Trampolini 2018 attraversa il confine: il Bergisel di Innsbruck, in Austria, è sede della terza gara della competizione. Un trampolino molto particolare, con misure che si vedono raramente in Coppa del Mondo dato il punto K a 120 metri e l’HS a 130, molto vicini tra loro. Nel 2015, l’austriaco Michael Hayboeck, ovviamente durante una gara della Tournée, è atterrato a 138 metri, stabilendo quello che ad oggi è il record del trampolino, che nei primi anni 2000 è stato rimodernato. Tre atleti condividono il primato, in termini di vittorie, con tre successi: Andreas Goldberger, Matti Nykanen e Kazuyoshi Funaki. I finlandesi, oltre Nykanen, hanno anche tre uomini a quota due vittorie: Janne Ahonen, Ari-Pekka Nikkola e Jari Puikkonen, appaiati all’austriaco Gregor Schlierenzauer.

Dopo le gare tedesche, la lotta per la vittoria della Tournée si è ridotta a due soli contendenti: Kamil Stoch e Richard Freitag. Il polacco ha vinto entrambe le gare e al momento ha 12 punti di vantaggio sull’avversario, leader della classifica di Coppa del Mondo e favorito alla vigilia per la Tournée. Ora come ora, la situazione si è completamente ribaltata. Stoch, campione uscente, è un saltatore solido e che in carriera ha già vinto praticamente tutto quello che c’era da vincere, compresa la Tournée. Difficile, dunque, che l’emozione possa giocargli brutti scherzi, anche se Freitag non parte battuto.

Storicamente, la coppia ha totalizzato una sola vittoria sul Bergisel. Freitag, infatti, si è imposto su questo trampolino nel gennaio 2015, ottenendo l’ultimo successo in Coppa del Mondo prima dei tre raccolti quest’anno. Dal canto suo, Stoch è salito 2 volte sul podio (2013 e 2014), mentre lo scorso anno si è classificato quarto in una gara su una sola serie. Di fatto, nelle sue annate migliori, Stoch, pur mancando la zampata per il gradino più alto del podio, è sempre stato nelle zone alte della classifica. Con 12 punti da recuperare, Freitag avrebbe bisogno di uno scivolone del diretto avversario che però, ora come ora, sembra molto solido e continuo.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GARA DI INNSBRUCK

Innsbruck (AUT) Hs 130
Mercoledì 3 gennaio, ore 14.00: qualificazione
Giovedì 4 gennaio, ore 14.00: gara





CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI SALTO CON GLI SCI

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: By Tadeusz Mieczyński [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

Lascia un commento

scroll to top