Slittino, Oberstolz-Gruber fuori dalle Olimpiadi: “Messi fuori squadra. Preferiti Rider-Rastner e Nagler-Malleier”


Christian Oberstolz e Patrick Gruber non parteciperanno alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018. I quasi 40enni non sono presenti a Oberhof (Germania) dove nel weekend va in scena una tappa di Coppa del Mondo e sono già certi di non volare in Corea del Sud tra meno di un mese. Si tratta di una decisione sorprendente visto che il nostro binomio aveva vinto le ultime medaglie iridate per l’Italia (i bronzi del 2015 e del 2016).

A comunicare la triste notizia sono stati gli stessi atleti alla Gazzetta dello Sport. La decisione è stata presa settimana scorsa dal DT Armin Zoeggeler e dal suo staff: “Prima della gara ci hanno detto che entro l’8 gennaio dovevano essere scelti gli atleti che sarebbero andati ai Giochi e la scelta è andata su Rieder-Rastner e Nagler-Malleier. Siamo stati messi fuori squadra. Dopo quel weekend abbiamo avuto un confronto con i tecnici, abbiamo chiesto perlomeno di proseguire la Coppa del Mondo. Nella classifica generale eravamo noni, abbiamo vinto i Tricolori e in questa stagione siamo stati quarti a Lake Placid. Hanno deciso così e non si può fare nulla“.

Dunque gli azzurri che vedremo in gara nel fine settimana saranno anche quelli che parteciperanno alle Olimpiadi: Rieder-Rastner, Nagler-Malleier, Andrea Voetter, Sandra Robatscher, Emanuel Rider, Kevin Fischnaller, Dominik Fischnaller.

 





(foto Paola Castaldi)

One Reply to “Slittino, Oberstolz-Gruber fuori dalle Olimpiadi: “Messi fuori squadra. Preferiti Rider-Rastner e Nagler-Malleier””

  1. Luca46 ha detto:

    Nelle grandi occasioni hanno sempre dimostrato di non sbagliare. Li avrei preferiti a Rider/Rastner. Scelta non facile comunque perchè credo anche in ottica futura Nagler/Maieller andavano convocati. Non capisco perché siano stati messi fuori rosa. Questo non è giusto.

Lascia un commento

scroll to top