LIVE Sci alpino, SuperG Bad Kleinkirchheim in DIRETTA: TRIONFO ITALIA! Federica Brignone: rimonta vincente su Gut. Fanchini e Goggia nella top ten


Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del SuperG femminile di Bad Kleinkirchheim, prova valida per la Coppa del Mondo 2018 di sci alpino. Sulle nevi austriache andrà in scena un appuntamento imperdibile sulla strada che conduce alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018. Finalmente si torna a gareggiare nella velocità dopo tanti appuntamenti tecnici, le ragazze sono pronte a regalare un grande spettacolo.

L’Italia si affiderà soprattutto a Sofia Goggia che insegue il podio dopo i buoni risultati delle ultime settimane.  Spetterà a lei sfidare le tante avversarie che si presenteranno al via in una gara davvero molto incerta con tante pretendenti alla vittoria. Attenzione anche all’incognita meteo che potrebbe mescolare ulteriormente le carte.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE del SuperG femminile di Bad Kleinkirchheim, prova valida per la Coppa del Mondo 2018 di sci alpino: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, discesa dopo discesa, per non perdersi davvero inizia. Si inizia alle ore 10.45. Buon divertimento a tutti.





CLICCA QUI PER LA STARTING LIST

CLICCA F5 (DESKTOP) O REFRESH (DISPOSITIVO MOBILE/TABLET) PER AGGIORNARE LA PAGINA 

12.10: errore di Mancuso che è fuori. Nessuna delle ultime atlete scese raggiunge il traguardo

12.04: anche Gauche e Siebenhofer restano lontane dalle prime

12.02: nessun inserimento nelle prime posizioni con le ultime discese: lontane dalle prime McKennis e Nufer

11.59: buona gara dell’austriaca Haaser che è ottava a 1″35 da Brignone

11.55: ancora un’interruzione dopo la brutta discesa della statunitense Wiles, ultima a 4″46

11.54: Non una gara soddisfacente per l’azzurra Hofer che conclude al 19mo posto a 2″34 dalla compagna Brignone

11.52: L’austriaca Tippler mette paura a Brignone! Un solo centesimo di ritardo all’intermedio poi nel finale perde tanto ma è comunque sesta a 1″10

11.51: Peccato! L’azzurra Nicol Delago dopo una buona partenza commette un errore nella parte centrale ed è fuori

11.49: Miradoli chiude al penultimo posto a 2″64 da Brignone

11.48: si riparte con Miradoli

11.42: gara ancora interrotta per sistemare la pista

11.39: gara negativa della svizzera Suter che è 17ma a 2″31. Ora la francese Miradoli

11.37: erroraccio della francese nella parte centrale. Worley perde tanto nella seconda parte ed è 16ma a 2″29. Ora Suter

11.35: CHE BELLA GARA DI NADIA FANCHINI!!!! E’ quinta a 98 centesimi da Brignone. Brava, in condizioni non facili, la sciatrice lombarda. Ora attenzione a Worley

11.33: Anna Veith è dodicesima a 2″04 da Brignone. Efficace solo in avvio l’austriaca

11.32: ripartita la gara. In pista l’austriaca Veith

11.31: pista libera, si dovrebbe ripartire a breve

11.27: si allunga lo stop, i tecnici stanno lavorando soprattutto nella parte finale della pista

11.20: si sistema la pista. Gara interrotta per qualche minuto

11.18: Che brutto finale della svizzera Gisin che aveva disputato una buona prova nella prima parte ma chiude con 2″01 di ritardo da Brignone

11.16: Brutta gara della norvegese Mowinckel che chiude ddima a 1″91 da Brignone

11.14: errore nel finale per l francese Gauthier che chiude al quarto posto a  89 centesimi da Brignone. L’impressione è che nella parte alta la gara si possa ancora fare, nella seconda parte serve un vantaggio importante per battere Brignone

11.12: buona prova della austriaca Huetter che chiude a 46 centesimi da Brignone al terzo posto provvisorio. E’ l’unica finora ad aver fatto meglio dell’italiana nella parte finale

11.10: la svizzera Flury perde progressivamente da Brignone e chiude al penultimo posto a 2″47. Ora Huetter

11.08: la austriaca Venier è penultima a 2″24 da Brignone

11.05: la svizzera Haehlen è ottava a 2″12 da Brignone

11.03: SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!! Federica Brignone è primaaaaaa!!!! Grandissima prova dell’azzurra nella parte finale di gara dove ha rimontato progressivamente rispetto a Lara Gut, battendola con 18 centesimi di vantaggio!

11.01: Johanna Schnarf perde tanto, troppo nella parte bassa della pista e chiude sesta a 1″53. Ora Brignone

10.59: Eccola la super prova! La firma Lara Gut che non sbaglia e conclude con 1″06 di vantaggio su Weirather. Batterla sarà molto difficile. Ora Schnarf

10.57: gara in parallelo con Sofia Goggia per l’austriaca Scheyer che chiude con lo stesso tempo dell’azzurra

10.55: Tina Weirather, pur senza strafare, va in testa con 19 centesimi di vantaggio su Vonn. Per ora nessuna delle atlete scese ha disputato una gara indimenticabile

10.53: tanti, troppi errori per la statunitense Ross che chiude terza a 1″96 da Vonn

10.49: sbaglia in alto l’austriaca Schmidhofer ed è fuori

10.48: incredibile! Lindsey Vonn perde tutto il vantaggio (90 centesimi) nel finale e mantiene solo 6 centesimi di vantaggio su Goggia. Anche per la statunitense non una gara magistrale

10.46: 1’11″29 per Sofia Goggia ma non sarà un tempo di riferimento

10.45 disastroso avvio dell’azzurra! Sbaglia quasi tutte le curve ed è già fuori gioco

10.45: partita Sofia Goggia!

10.42: dopo Sofia Goggia, prenderà il via Lindsey Vonn e Nicole Schmidhofer

10.40: questi numeri di partenza delle azzurre al via: Goggia (1), Schnarf (8), Brignone (9), Fanchini (18), Delago (22), Hofer (24), Bassino (42), Stuffer (45), Sosio (47),

10.35 Rientra Lindsey Vonn che vuole tornare al successo dopo un periodo difficile. Per tutte sarà un SuperG fondamentale verso le Olimpiadi.
10.32 L’Italia si affiderà soprattutto a Sofia Goggia per salire sul podio.
10.30 Quindici minuti all’inizio della gara. Si preannuncia un grande spettacolo.
10.11 Al termine del SuperG, le ragazze ritorneranno in partenza per effettuare la parte mancante della prova in vista della discesa libera di domani. Se non si riuscisse allora la prova di svolgerebbe domani mattina prima della gara.
10.10 Nuvole basse a Bad Kleinkirchheim ma la visibilità resta buona. Confermata la partenza alle ore 10.45.
(foto Pier Colombo)

Lascia un commento

scroll to top