Australian Open 2018: Federer conquista l’accesso agli ottavi di finale. Demolito in tre set Richard Gasquet

Federer-Tennis-Twitter-Australian-Open-e1516279082440.jpg

Mancava solo lui all’appello ed ha risposto presente. Roger Federer (n.2 del mondo) ha conquistato l’accesso agli ottavi di finale degli Australian Open 2018 superando in tre set il francese, n.31 del ranking, Richard Gasquet con il punteggio di 6-2 7-5 6-4 dopo 2 ore e 1 minuto di partita. L’elvetico, dunque, conferma il pronostico contro il transalpino ottenendo il 17° successo in 19 incontri. Lo svizzero, dunque, al prossimo turno se la vedrà contro il sorprendente ungherese Marton Fucsovics, n.80 ATP, che per la prima volta in carriera sarà tra i migliori 16 giocatori di uno Slam, avendo eliminato in tre set l’argentino Nicolas Kicker 6-3 6-3 6-2. Magiaro che, lo ricordiamo, si era imposto nel 2° incontro del main draw contro la testa di serie n.13 Sam Querrey.

Nel primo set Roger fa capire subito di avere intenzioni bellicose. Specie lungo la diagonale di rovescio, il rossocrociato sorprende il proprio avversario designando traiettorie “enigmatiche” che gli consentono di avere il pallino del gioco in mano. Un andamento riscontrabile nel doppio break, del 4° ed 8° game, nel quale il n.2 del ranking suggella la propria superiorità, concludendo la frazione 6-2.

Nel secondo set, l’incontro si sviluppa sul filo dell’equilibrio ed entrambi i giocatori riescono a gestire il servizio. Tuttavia, specie quando è alla battuta Gasquet, si intuisce che Federer è in agguato. Un sensazione tramutata in realtà nel dodicesimo game quando lo spirito del campione si vede tutto: break e frazione vinta 7-5.

Nel terzo set, in scia al parziale precedente, l’elvetico fa valere la propria classe strappando il servizio nel secondo game. Il match sembra già indirizzato ma Gasquet ha uno scatto d’orgoglio nel settimo gioco quando ai vantaggi, inaspettatamente, ristabilisce la parità, ottenendo il break per la prima volta nell’incontro. Non si lascia però condizionare più di tanto il fenomeno di Basilea e, nella fase cruciale, alza il livello del suo tennis concretizzando il break point del decimo game e ponendo termine alla sfida.

 

 





 

CLICCA PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL TENNIS

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo twitter Australian Open


Lascia un commento

scroll to top