Pallanuoto femminile, Serie A1 2017-2018: si gioca l’ottava giornata. Catania-Rapallo il big match, Padova per ripartire

Laura-Barzon-Pallanuoto-femminile-Profilo-FB-Barzon.jpg

Domani scenderanno in acqua, per l’ultima volta nell’anno solare 2017, le squadre della Serie A1 di pallanuoto femminile: riposa Cosenza, che resta così sul fondo della classifica a quota 3, seppur con una gara in meno (la sfida contro Florentia, rinviata nella scorsa giornata).

Il match di cartello è certamente quello che opporrà, alle ore 15.00, nella vasca della piscina “Scuderi” di Catania, le padrone di casa dell’Orizzonte, prime in classifica a quota 16 in sei gare, al Rapallo, secondo in graduatoria a quota 12, dopo lo strepitoso successo ottenuto contro Padova.

Le patavine, dal canto loro, cercheranno di approfittare dello scontro al vertice per avvicinare la vetta o, quantomeno, staccare le liguri. Ospiti della piscina comunale di Padova saranno, a partire dalle ore 15.15 le atlete del Messina, all’ultimo posto in classifica in coabitazione con le cosentine.

Roma, quarta in classifica a quota 11, seppur in sette gare, unica formazione a riuscire ad imporre il pari alla compagine etnea in campionato, ospita le toscane della Florentia, terz’ultime in graduatoria, con quattro punti. Fischio d’inizio della gara, da disputare al Foro Italico, alle ore 15.00.

Interessante l’ultima sfida in programma: sempre alle ore 15.00 si scontreranno, presso la piscina “Cozzi” di Milano, le padrone di casa ed il Bogliasco. Le due formazioni sono divise da appena un punto in classifica: le meneghine sono quinte a quota 9, le liguri sono seste con 8 punti.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo Facebook Laura Barzon

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SULLA PALLANUOTO

roberto.santangelo@oasport.it


Lascia un commento

scroll to top