Biathlon, World Team Challenge 2017: show di Yurlova e Volkov! Oberhofer e Windisch noni

Karin.jpg

Con una prova spettacolare al tiro la coppia formata dai russi Ekaterina Yurlova e Alexey Volkov si è imposta nel World Team Challenge 2017 alla VELTINS Arena di Gelsenkirchen, nell’ormai classico appuntamento di fine anno nello stadio dello Schalke 04, preparato per l’occasione ad accogliere la competizione di biathlon e la festa seguente.

I due russi, in particolare, hanno fatto valere la propria precisione e velocità nelle varie serie di tiro. Nella prima parte di gara (la mass start) sono sempre rimasti nelle posizioni di vertice, per poi prendere un leggero vantaggio verso il traguardo parziale, anche se un paio di errori di Yurlova li hanno portati a chiudere con un margine molto ridotto in vista dell’inseguimento. Qui, invece, hanno inserito le marce alte e, soprattutto, non hanno praticamente più sbagliato: con il passare dei giri il loro margine si è fatto sempre più importante, fino a metterli in una condizione di sicurezza. In seconda posizione Eva Puskarcikova e Ondrej Moravec, per la Repubblica Ceca, che sono cresciuti nell’ultima parte di gara, in cui di fatto hanno seminato tutta la diretta concorrenza per il secondo posto, anche se ormai la Russia era irraggiungibile. Terza piazza per la squadra degli austriaci Lisa Hauser e Julian Eberhard, sempre nelle prime posizioni per tutta la gara. Ai piedi del podio, invece, la coppia francese formata da Bescon e Jacquelin.

Sfortunata, purtroppo, la prova degli azzurri. Nel corso del primo giro Karin Oberhofer ha rotto uno sci ed ha perso molto tempo: da qui in avanti è iniziato un calvario per lei e Dominik Windisch, che non sono mai riusciti a rientrare nel gruppo buono, commettendo qualche errore di troppo quando chiamati in azione al tiro. Difficile, date queste premesse, valutare la bontà della loro prova in termini assoluti.





CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI BIATHLON

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it


Lascia un commento

scroll to top