Tennis, presentazione finale ATP Finals: David Goffin contro Grigor Dimitrov, comunque vada sarà una prima volta


L’ultimo atto delle ATP Finals 2017 mette di fronte David Goffin e Grigor Dimitrov. Una finale assolutamente a sorpresa, perchè mette di fronte due giocatori che si sono qualificati per la prima volta in carriera quest’anno al Master (il belga ha giocato un match da riserva lo scorso anno). Comunque vada al termine della finale si sarà sicuramente un vincitore completamente nuovo.

Entrambi i giocatori hanno raggiunto la finale, vincendo in rimonta le proprie semifinali. Ieri è stata sicuramente la giornata di David Goffin, capace di realizzare l’impresa di battere Roger Federer per la prima volta in carriera, riuscendo a recuperare lo svizzero dopo un primo perso molto nettamente per 6-2 e con l’inerzia dell’incontro tutta a favore dell’elvetico. Anche Grigor Dimitrov è finito sotto di un set contro Jack Sock, ma ha avuto la forza di rientrare nel match e mettere fine al momento magico dell’americano.

Il favorito sembra essere il bulgaro, anche perchè questa sfida si è giocata solo qualche giorno fa ed è stata completamente dominata da Dimitrov per 6-0 6-2, ma proprio da quell’incontro è venuto fuori un altro Goffin, capace prima di demolire Thiem e poi addirittura di battere Federer. Anche i precedenti sono completamente dalla parte del bulgaro, che ha perso solo una volta in otto occasioni. Al Master, però, è spesso capitato che chi ha vinto agevolmente la prima fase non è poi riuscito ad alzare al cielo il trofeo.

Sarà una finale dove la componente mentale potrebbe essere decisiva. Entrambi sanno di avere davanti la possibilità di ottenere la vittoria più importante finora della loro carriera e sicuramente ci potrà essere un po’ di tensione, soprattutto ad inizio match. Probabilmente quello che ha qualcosa in più da perdere è Dimitrov, da sempre considerato un futuro campione ed erede diretto di Roger Federer, ma che non ha mai fatto della continuità un suo marchio di fabbrica. Una sola cosa è certa ed è che comunque vada la finale il bulgaro sarà da lunedì il nuovo numero tre del mondo.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL TENNIS 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo Twitter ATP World Tour

 

Lascia un commento

scroll to top