Rugby, Test Match 2017 – Conor O’Shea: “Sudafrica superiore, orgoglioso del gruppo”. Sergio Parisse: “Mai mollato, contento dei giovani, fiducioso per il futuro”

C6pD45xWwAAMQNm1.jpg

L’Italia è stata sconfitta dal Sudafrica per 6-35 nell’ultimo test match di novembre. A Padova gli azzurri sono crollati sotto i colpi degli Springboks che hanno piazzato cinque mete, ma i ragazzi di Conor O’Shea non hanno mai mollato e al termine della partita i giudizi sono estremamente positive. Queste le dichiarazioni rilasciate a Dmax:

CONOR O’SHEA: “Loro sono meglio di noi, specialmente fisicamente. In questo momento non sono arrabbiato, sono orgoglioso perché i ragazzi hanno giocato, i tifosi sanno che il gruppo c’è e che il Sudafrica è di differente livello. Abbiamo giocato contro i numeri 5 al mondo, vedo positivo il nostro futuro”.

SERGIO PARISSE: “Non abbiamo mai mollato. Abbiamo giocato contro una squadra che ci ha messo in difficoltà. Peccato che non siamo riusciti a concretizzare nonostante il possesso avuto: 0 mete in tre test match. Queste settimane sono positive per il futuro, sono contento dei ragazzi. Questo gruppo non deve accontentarsi, a livello fisico c’è stato un passo in avanti ma non basta. La cosa più importante è che si sta costruendo un gruppo di grande qualità, sono estremamente fiducioso. I risultati parlano, non dobbiamo essere contenti oggi ma loro sono più forti”.





 

(foto Twitter FIR)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top