Show Player

Rugby, Pro14 2017-2018: Benetton Treviso nella tana dell’Ulster per continuare a stupire



Formazioni rimaneggiate a causa dei test match internazionali: destino comune per Ulster e Benetton alla vigilia (si gioca domani sera) della nona giornata del Pro14 di rugby. I due club, inseriti nella stessa conference, occupano, rispettivamente il secondo posto con 28 punti ed il quinto a quota 14.

Inevitabilmente gli impegni con le Nazionali andranno ad incidere sul tasso tecnico che si vedrà in campo: basti pensare che l’Italia aveva nei primi due test match ben 11LeoniBenetton tra titolati e riserve; analogo discorso va fatto per i padroni di casa, che annoverano nella rosa giocatori irlandesi, sudafricani, australiani e neozelandesi.

Nonostante McKinley non abbia visto il campo contro l’Argentina, resterà aggregato al gruppo azzurro, mentre sono stati rispediti a casa proprio questa mattina Sebastian Negri e Federico Ruzza, che potranno essere impiegati domani dalla compagine trevigiana. Si profila l’esordio per il tallonatore neozelandese Faiva, appena arrivato in Veneto.

Proprio a causa di questi potenziali rientri last minute il tecnico dei veneti soltanto questo pomeriggio ha rilasciato il XV ufficiale che scenderà in campo, mentre è certa l’assenza nell’Ulster di John Cooney, in cima alle statistiche del Pro14 con ben 558 passaggi completati nelle prime otto giornate.

Loading...
Loading...

Treviso, tra Champions Cup e Pro 14 arriva da quattro sconfitte di fila, Ulster invece nell’ultimo periodo va a singhiozzo, alternando con regolarità sconfitte e vittorie. Negli scontri diretti in gare ufficiali Benetton ha perso gli ultimi 11 incontri: l’ultimo risultato positivo è un 29-29 del marzo 2013, mentre l’ultima vittoria trevigiana risale addirittura all’ottobre 2011.

Formazione ufficiale Benetton Treviso
15 Luca Sperandio, 14 Tommaso Benvenuti, 13 Ignacio Brex, 12 Alberto Sgarbi (C), 11 Andrea Bronzini, 10 Tommaso Allan, 9 Giorgio Bronzini, 8 Robert Barbieri, 7 Nasi Manu, 6 Whetu Douglas, 5 Irné Herbst, 4 Alessandro Zanni, 3 Giuseppe Di Stefano, 2 Tomas Baravalle, 1 Cherif Traore. A disp.: 16 Hame Faiva, 17 Nicola Quaglio, 18 Alberto De Marchi, 19 Federico Ruzza, 20 Marco Barbini, 21 Luca Crosato, 22 Marty Banks, 23 Luca Morisi.
Head Coach: Kieran Crowley.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Ettore Griffoni

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SUL RUGBY

roberto.santangelo@oasport.it

Loading...

Lascia un commento

scroll to top