Rally Australia 2017, seconda giornata: Thierry Neuville approfitta dei guai di Mikkelsen e scappa in classifica



Si sapeva che il sabato del Rally di Australia sarebbe stata la giornata più complicata e selettiva, e così è stato. Gli stage odierni erano lunghi e su percorsi insidiosi. il norvegese Andreas Mikkelsen, dominatore del primo giorno di gare, lo ha imparato a sue spese. Doppia foratura nel corso nella SS10 e Rally compromesso. Dei guai del portacolori Hyundai se n’è giovato il belga Thierry Neuville che ha disputato un sabato pressoché perfetto, prendendo il comando della classifica generale a suon di vittorie. Con il campione del mondo Sebastien Ogier (Ford Fiesta) ormai a quasi due minuti di ritardo, rimangono solamente il finlandese Jari-Matti Latvala (Toyota Yaris) a 20,1 secondi e l’estone Ott Tanak (Ford Fiesta) a 40,6 ancora in lizza per il trionfo nel Rally di Australia. 

LA CRONACA – Dopo la prima giornata di gare (clicca qui per la cronaca) i piloti avevano davanti a sé un percorso severo con prove selettive, particolarmente lunghe, che alternavano diversi scenari e condizioni meteo. Il sabato del Rally di Australia 2017 (clicca qui per programma completo e presentazione) si è ampiamente confermato tale e ha preso il via con la terribile e lunghissima SS9 Nambucca 17 di ben 48,89 chilometri, disputata con un meteo incerto. Il migliore in questa maratona è stato un ottimo Thierry Neuville (Hyundai i20) che ha preceduto di poco meno di quattro secondi il finlandese Jari-Matti Latvala (Toyota Yaris) e il leader della generale Andreas Mikkelsen (Hyundai i20) di 4,5 secondi. Quarto Kris Meeke (Citroen C3) già a 16,5 secondi, mentre sesto è Sebastien Ogier (Ford Fiesta) a 20,6. Il campione del mondo a questo punto accusa già oltre un minuto dalla vetta.

Loading...
Loading...

La mattinata di gare nel Galles del Sud è proseguita con un’altra prova notevole, la SS10 Newry 17 I di 20,86 chilometri che si snodava in mezzo ad una difficile foresta. A farne le spese proprio il primo della classe. Mikkelsen infatti arriva al traguardo con 1:40 di ritardo nei confronti di Latvala per colpa di addirittura due forature. Un inconveniente capitato due chilometri dopo l’avvio per colpa di una uscita di pista. Una tegola che costa a carissimo prezzo al norvegese e, come se non bastasse, gli fa concludere anzitempo la sua giornata, non potendo compiere più di un cambio. In classifica vola in cima Neuveille con Latvala a 5,7 secondi. Prima del break per i piloti è arrivata la rapidissima (1,37 chilometri) SS11 SSS Raceway. Il più rapido è stato Ott Tanak (Ford Fiesta) che ha bruciato sul tempo Ogier e Neuville che guadagna qualche decimo su Latvala.

La prima delle cinque manche pomeridiane presentava diverse insidie ed una lunghezza di ben 33,49 chilometri. La SS12 Welshs Creek è stata domata da un Neuville in stato di grazia, in grado di staccare Tanak e Latvala di quasi 10 secondi per ribadire che il grande favorito ormai è lui. Ogier a questo punto gareggia senza nessun intento bellicoso e incassa altri 26 secondi.  É stata poi la volta della SS13 Argents Hill della lunghezza di 12,33 chilometri e Neuville anche in questo caso non ha lasciato scampo ai rivali. Il portacolori della Hyundai regola i due rivali diretti per pochi secondi e allunga ancora in classifica. 

La SS14 era la ripetizione della Newry 17 II con ancora 20,86 chilometri di percorrenza ma, nonostante il nuovo dominio di Neuville, è stata cancellata per un problema ad un ponte che lo rendeva insicuro. Ultime due prove del sabato del Rally di Australia, come per il venerdì, sono state le due SSS Destination NSW di appena 1,27 chilometri. La SS15 è andata al solito Neuville, mentre la SS16 è andata all’estone Tanak. Distacchi ridotti e che non sono andati ad intaccare una classifica che ormai vede Neuville in fuga.

 

CLASSIFICA GENERALE RALLY DI AUSTRALIA 2017:

1. flag Neuville Thierry
Gilsoul N.

Hyundai i20 Coupe
2:05:11.6 111.4
2. flag Latvala J.
Anttila M.

Toyota Yaris WRC
2:05:31.7 +20.1
+20.1
111.1
0.09
3. flag Tänak Ott
Järveoja Martin

Ford Fiesta WRC ’17
2:05:52.2 +40.6
+20.5
110.8
0.17
4. flag Breen Craig
Martin Scott

Citroën C3 WRC
2:06:16.8 +1:05.2
+24.6
110.4
0.28
5. flag Paddon Hayden
Marshall S.

Hyundai i20 Coupe
2:06:32.7 +1:21.1
+15.9
110.2
0.35
6. flag Ogier S.
Ingrassia J.

Ford Fiesta WRC ’17
2:06:59.8 +1:48.2
+27.1
109.8
0.47
7. flag Lefebvre Stéphane
Moreau G.

Citroën C3 WRC
2:08:11.8 +3:00.2
+1:12.0
108.8
0.78
8. flag Evans Elfyn
Barritt Daniel

Ford Fiesta WRC ’17
2:08:36.9 +3:25.3
+25.1
108.4
0.88
9. flag Lappi Esapekka
Ferm Janne

Toyota Yaris WRC
2:09:31.9 +4:20.3
+55.0
107.7
1.12

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL RALLY

alessandro.passanti@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter di Thierry Neuville

Loading...

Lascia un commento

scroll to top