Pattinaggio artistico, Warsaw Cup 2017: Valentina Marchei ed Ondřej Hotárek al comando dopo il corto

Marchei-Hotarek-2-Pier-Colombo.jpg

Prima giornata di competizioni per la Warsaw Cup 2017, tappa polacca delle ISU Challenger Series 2017/2018.

Per i colori azzurri, la patinoire della Torwar Hall di Varsavia ha visto soprattutto la prestazione della coppia composta da Valentina Marchei ed Ondřej Hotárek, che hanno chiuso il primo segmento di gara con 66.70 punti, sinonimo di primo posto provvisorio. I vicecampioni italiani sono risultati nettamente i migliori sia nel punteggio tecnico (36.94) che nei components (29.76), precedendo così le due coppie tedesche Minerva Fabienne Hase / Nolan Seegert (59.92) ed Annika Hocke / Ruben Blommaert (58.84). Settimo posto, invece, per Rebecca Ghilardi e Filippo Ambrosini (49.88).

La short dance ha visto primeggiare i russi Betina Popova / Sergey Mozgov (64.38), davanti ai talentuosi statunitensi Lorraine McNamara / Quinn Carpenter (62.53) ed agli ucraini Alexandra Nazarova / Maxim Nikitin (61.82). Infine, la russa Serafima Sakhanovich (61.23) ha vinto il programma corto femminile nonostante una caduta, battendo la connazionale Stanislava Konstantinova (59.84) e la statunitense Courtney Hicks (58.43).

giulio.chinappi@oasport.it





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Pier Colombo

Lascia un commento

scroll to top