MotoGP, qualifiche GP Valencia 2017 – Valentino Rossi: “Il settimo posto non è da buttare, ma per domani non abbiamo un gran passo”

Rossi-Lorenzo-Di-Cola-Interviste.jpg

Settimo posto in griglia di partenza a quasi un secondo da Marc Marquez (Honda). Un risultato non certo soddisfacente per Valentino Rossi (Yamaha) nelle qualifiche del GP di Valencia (clicca qui per programma e tv) che ha proseguito nei suoi problemi con una M1 che proprio non ne vuole sapere di diventare una moto performante. Il suo compagno di scuderia, Maverick Vinales, è addirittura tredicesimo, per cui c’è ben poco di che sorridere nel team Movistar Yamaha.

Una giornata non semplice per il “Dottore”. “Questa mattina sono riuscito ad entrare nei primi dieci al pelo – ammette il pesare ai microfoni di Sky Sport – Nel pomeriggio siamo riusciti a migliorare leggermente la moto e le qualifiche non sono andate male. Se non avessi commesso un errore nell’ultima curva potevo centrare la seconda fila, che era un obiettivo reale. Ad ogni modo sono settimo e non è un risultata da buttare”.

Cosa ti aspetti dalla gara? “Vedremo. Molto dipenderà dalle gomme, contando che abbiamo un passo che non è niente di eccezionale. Sfrutteremo il Warm-up per provare qualcosa e cercare di fare la scelta giusta per gli pneumatici. Al posteriore si possono usare sia la Soft che la Media, e anche all’anteriore ci sono diverse opzioni. Non dovremo sbagliare”. 

 

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL MOTOMONDIALE

alessandro.passanti@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lorenzo DI Cola

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top