MotoGP, qualifiche GP Valencia 2017 – Andrea Dovizioso: “Non dobbiamo smettere di crederci anche se parto dalla nona posizione”

Dovizioso-e-Marquez-Lorenzo-Di-Cola.jpg

Un nono posto in griglia di partenza non era propriamente quello che sperava Andrea Dovizioso (Ducati) dalle sue qualifiche del GP di Valencia (clicca qui per programma e tv). Il romagnolo non ha mai trovato il giusto ritmo per inserirsi nelle prime posizioni, chiudendo ad ampio distacco dal suo rivale per il titolo (clicca qui per i possibili scenari), Marc Marquez (Honda) che ha centrato una pole sontuosa.

Un giudizio su questa giornata? “Tutto sommato non è andata male – spiega il forlivese ai microfoni di Sky Sport – Dopo la FP3, nella quale eravamo in difficoltà, nel pomeriggio abbiamo fatto qualche passo in avanti e siamo migliorati”.

Dopo un nono posto in qualifica cosa ti aspetti dalla gara? “Come passo non siamo lontani dai migliori. Non siamo i più veloci, o al livello di Marquez, ma non siamo affatto messi male. Per questo motivo dobbiamo continuare a lavorare e non smettere mai di crederci. Abbiamo a disposizione anche il Warm-up per sistemare gli ultimi dettagli, anche perchè a questo punto non è che ci possiamo inventare qualcosa di particolare”. 

Come vanno le gomme? “Mi trovo bene con entrambe, sia Soft che Media. In gara non sarà possibile spingere al massimo con entrambe, per cui vedremo. L’aspetto più fondamentale, tuttavia, sarà quello di guidare più morbidi. Non è una questione di velocità, quanto di come va governata la moto su questo tracciato così particolare”. 

 

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL MOTOMONDIALE

alessandro.passanti@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lorenzo DI Cola

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top