MotoGP, Livio Suppo lascia la Honda dopo i trionfi mondiali. Il team principal: “Lascio bei ricordi ma il titolo in Ducati… Ora non so cosa farò”

SUPPO-A_@FOTOCATTAGNI.jpg

Livio Suppo, team principal della Honda HCR, ha annunciato il suo addio alla casa di Tokyo dopo aver vinto ancora una volta il Mondiale con Marc Marquez (oltre a quello costruttori). Il 53enne torinese, che aveva sposato la causa del costruttore nipponico fin dal 2009 dopo il suo addio alla Ducati dell’era Stoner. Queste le sue commosse parole rilasciate alla Gazzetta dello Sport: “Con la Honda abbiamo vinto tanto e vissuto bellissimi momenti, ma quello più speciale in assoluto della mia carriera resta il titolo vinto nel 2007 con la Ducati e Casey Stoner perché fu un progetto speciale e quasi rivoluzionario con le gomme Bridgestone. Ora forse mi dedicherò ad altro progetti con le biciclette, ma non so ancora di preciso che cosa farò“.

 

 





FOTOCATTAGNI

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top