MotoGP, GP Valencia 2017: Marc Marquez si conferma campione del mondo. Lacrime per un grande Dovizioso. Gara a Pedrosa

MARQUEZ-03024@FOTOCATTAGNI.jpg

Marc Marquez (Honda) si conferma Campione del Mondo per la sesta volta nella classe MotoGP. Basta un terzo posto allo spagnolo in una gara al cardiopalma, nella quale l’iberico ha rischiato di cadere, per centrare il suo obiettivo. Ironia della sorte sono state proprio le due Ducati di Jorge Lorenzo ed Andrea Dovizioso a stendersi prima del tempo. Bravo comunque il forlivese per averci provato fino in fondo contro un avversario fortissimo. La vittoria di tappa è andata dunque all’altra Honda di Daniel Pedrosa in grado di battere all’ultimo giro il francese Johann Zarco (Yamaha Tech3) ed appunto il Cabronçito. A chiudere la top5 la Suzuki di Alex Rins e la Yamaha ufficiale di Valentino Rossi mai in lizza per le posizioni più importanti. Sesta piazza per Andrea Iannone (Suzuki) mentre solo 12° un Maverick Vinales (Yamaha) molto deludente.

Pronti, via e Marquez scatta bene dalla pole protetto alla grande da Pedrosa, brillante alla partenza, seguiti da Zarco, Iannone, Lorenzo, Dovizioso e Valentino Rossi. Al 2° giro Zarco rompe gli indugi per mettersi in caccia di Marquez mentre Lorenzo e Dovizioso si liberano da Iannone facendo loro la quarta e la quinta posizione. Rossi, nel frattempo, deve subire il sorpasso da Miller per il 7° posto.

Nella terza tornata Zarco è on fire e la manovra riesce consentendo al francese di prendere la testa mentre Dovizioso si incolla come un francobollo al compagno di squadra. Se la Honda fa gioco di squadra, la Ducati no con Lorenzo che fa di tutto per tenersi dietro il “Dovi”. Alle spalle dei primi cinque Iannone, Rossi e Miller sono in lotta tra loro non avendo lo stesso passo con Vinales in crisi nera (12°). .Posizioni congelate, nella fase centrale di corsa, con l’eccezione del pilota di Tavullia che si prende la sesta piazza di Iannone ma notevolmente distanziato dal gruppo di testa.

Dal box Ducati mandano un messaggio più o meno esplicito a Lorenzo di far passare il teammate ma lo spagnolo non vuol saperne mentre Marquez si tiene a distanza da Zarco, dopo uno scambio reciproco di posizioni, studiando le traiettorie del transalpino.

Dai -7 ai -6 succede di tutto: prima Marquez si prende la testa ma sbaglia alla staccata della curva 1 andando lungo e per miracolo resta in piedi, ritornando quinto in pista, e poi incredibilmente sono protagonisti di un errore i due ducatisti che terminano anzitempo la loro corsa cercando di chiudere il buco da Zarco e Pedrosa. Un Mondiale che dunque finisce mestamente per il team di Borgo Panigale. 

Negli ultimi 3 giri va in scena il duello per il successo tra i citati Pedrosa e Zarco mentre Marquez, in terza piazza, guarda tutti da posizione privilegiata mentre Rins si prende lo sfizio di stare davanti a Rossi. Nell’ultima tornata arriva il momento di Dani che infila il transalpino precedendo il bravissimo francese e Marquez campione del mondo. Chiudono la top5, come detto, un eccellente Rins ed il “Dottore”.

 

 

ORDINE D’ARRIVO (TOP10) MOTOGP GP VALENCIA 2017

POS # RIDER GAP
1
26
D. PEDROSA
46:08.125
2
5
J. ZARCO
+0.337
3
93
M. MARQUEZ
+10.861
4
42
A. RINS
+13.567
5
46
V. ROSSI
+13.817
6
29
A. IANNONE
+14.516
7
43
J. MILLER
+17.087
8
35
C. CRUTCHLOW
+17.230
9
51
M. PIRRO
+25.942
10
53
T. RABAT
+27.020

 

 

 

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DEL MOTOMONDIALE 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

WEB TV

One Reply to “MotoGP, GP Valencia 2017: Marc Marquez si conferma campione del mondo. Lacrime per un grande Dovizioso. Gara a Pedrosa”

  1. Luca46 ha detto:

    A prescindere dal fatto che non sarebbe servito probabilmente resto però sconcertato dal comportamento di Lorenzo.

Lascia un commento

scroll to top