Lotta, Mondiali Under 23 2017: Riccardo Abbrescia perde la finale per il bronzo ed è quinto nei 71 kg

Lotta-Riccaro-Abbrescia.jpg

Sono iniziati oggi i Mondiali Under 23 di lotta, in programma a Bydgoszcz, in Polonia. Oggi erano in gara ben quattro categorie della lotta greco-romana: 71, 75, 85 e 98 kg. Per l’Italia, erano due gli atleti impegnati nella prima giornata di gare.

Riccardo Abbrescia dopo un ottimo percorso ha fallito l’assalto al podio. L’italiano ha perso di misura la finale per il bronzo contro l’iraniano Belfakeh, una sconfitta col minimo scarto (2-1) che lascia l’amaro in bocca. Una vittoria avrebbe permesso all’azzurro di mettersi al collo la medaglia di bronzo ma la prestazione del nostro atleta resta di ottimo livello, importante dal punto di vista morale e psicologico.

Il torneo dell’azzurro – impegnato nella categoria dei 71 kg – è stato entusiasmante e soltanto la sconfitta di misura (8-9) rimediata in semifinale contro il moldavo Cataraga ha negato ad Abbrescia la possibilità di competere per il gradino più alto del podio. Il percorso dell’azzurro era iniziato questa mattina con una vittoria netta (5-2) ai danni dell’egiziano Hamed Hassan ed era continuato con il successo ottenuto contro l’indiano Yogesh (9-1) nei quarti di finale.

Nella giornata odierna era in gara – nella categoria 75 kg – anche Luca Dariozzi, eliminato agli ottavi di finale dal danese Bisultanov. Domani salirà sulla materassina Ruben Marvice, in gara – sempre nella specialità della Greco-Romana – nella categoria dei 59 kg.

andrea.voria@oasport.it





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top