L’addio dei mitici senatori! L’Italia saluta Buffon, De Rossi, Barzagli: annunciato il ritiro. Chiellini quasi. La Nazionale perde i pezzi

calcio-daniele-de-rossi-italia-twitter-nazionale-italiana-e1503766405250.jpg

Oggi un pezzo di Italia ci ha lasciato definitivamente. L’ultima maglia azzurra per tanti senatori ha coinciso con la mancata qualificazione della Nazionale ai Mondiali 2018, un evento catastrofico sotto il profilo sportivo ed economico, una vera e propria Apocalisse.

Nello spogliatoio di San Siro sono state appese per sempre le casacche di Gigi Buffon, Daniele De Rossi e Andrea Barzagli. Tutti e tre, nel concitato post partita di Italia-Svezia, hanno ufficializzato il loro addio: il nostro portierone non riuscirà a partecipare alla sesta rassegna iridata della carriera (sarebbe stato record assoluto), il centrocampista ha abbandonato non scendendo in campo questa sera, il difensore con rammarico ha rinunciato. Probabilmente arriverà anche l’addio di Giorgio Chiellini che ha comunque lasciato un piccolo spiraglio, vedremo quale sarà la decisione di Leonardo Bonucci.

Il nostro gruppo dei senatori comunque si è sciolto, gli uomini che hanno fatto grande la Nazionale nell’ultimo decennio (Buffon e De Rossi erano in campo durante i trionfali Mondiali 2006) hanno deciso di appendere le scarpette al chiodo. Si dovrà ripartire da una nuova generazione: siamo all’anno zero, dopo 60 anni non andiamo ai Mondiali, mezzo secolo dopo l’ecatombe contro Corea del Nord che cambiò seriamente tutto il calcio italiano.

 





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top